Venezia, Soligo: モVogliamo partire a mille per essere protagonisti nel girone di ritornoヤ

0
26 views

Cinque anni alla Salernitana non si dimenticano facilmente. Ne sa qualcosa Evans Soligo, centrocampista del Venezia che ha militato in granata dallメestate del 2005 fino al 2010. Ai microfoni di Trivenetogoal.it, il calciatore veneto ha presentato la sfida di sabato che segna il ritorno in campo delle due squadre, nella prima gara del girone di ritorno.
Sul match contro la Salernitana: �Sicuramente sar� una bella trasferta, contro una squadra che � partita bene poi ha avuto qualche incidente di percorso. Si trovano a 3 punti sotto di noi, ed il fatto di giocare in casa, nel primo match dell�anno, significher�, per loro, voler fare bottino pieno. Noi veniamo da un periodo in cui non riusciamo a vincere, quindi speriamo di partire con il piede giusto�.
Sull�ambiente salernitano: �Indubbiamente un ambiente caldo, poi sono anche loro ad un passo dalla zona playoff, quindi senz�altro faranno di tutto per entrarci dentro. Io poi ci ho trascorso cinque anni, anche se � finita male, perch� l�ultimo anno siamo retrocessi dalla B alla C. Ho vissuto gioie e dolori, ma � un�esperienza che ricordo sempre con affetto, e poi sono rimasto in contatto con molti amici di Salerno, quindi mi far� piacere tornare gi�, anche perch� sar� la prima volta, per me, da ex. Sono stato anche capitano, ed � stato per me un onore rappresentare la citt� di Salerno�.
Sulla ripresa degli allenamenti: モStiamo bene, stiamo lavorando bene, preparando come sempre il match nel migliore dei modi, il mister ci sta dando maggiori nozioni sul loro modo di giocare. Adesso vogliamo cercare di partire a mille per essere protagonisti nel girone di ritornoヤ.
Su un suo mancato utilizzo: �Si sa quali sono le dinamiche del calcio. Il mister ha trovato un equilibrio, ed � noto che su 25 giocatori solo 11 possono scendere in campo. Ma l�importante � che la squadra vada bene e che si raggiunga il nostro obiettivo�.
Sul momento degli arancioneroverdi: �Un calo fisiologico ci sta, nel corso del campionato. Abbiamo dato tanto all�inizio. Dobbiamo ritrovare quella continuit� di risultati che ci ha consentito di fare comunque 29 punti. Se ce l�avessero detto all�inizio avremmo firmato subito, ma comunque cercheremo di recuperare i punti persi. In ogni caso, si tratta di un campionato molto livellato, quindi prima dobbiamo pensare al nostro obiettivo, che � quello della salvezza, poi, se ci sar� tempo per guardare pi� in alto, indubbiamente ci metteremo tutto il nostro per farlo. Ma non dimentichiamoci che veniamo da due stagioni meravigliose�.

fonte: salernogranata.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui