TRANI: le prime dichiarazioni di Andrea Pecorelli, nuovo presidente, �Nessun interesse economico, solo grande passione�

0
17 views

Verr� formalizzato nella prima serata l´atto che sancisce il passaggio della Fortis Trani dalle mani della famiglia Abruzzese a quelle del Dott. Andrea Pecorelli.

Nato a Roma il 12 settembre del 1964, Pecorelli ha rilasciato le prime dichiarazioni a ridosso della firma che lo vedr� come presidente del Trani.

�La decisione � maturata da due fattori: la mia grande passione per il calcio e la notizia di un forte interessamento del presidente Abruzzese a lasciare la guida della Fortis.

Lo preciso sin da subito: vivo il calcio per passione, non ci sono interessi speculativi o attivit� commerciali correlative, n� tantomeno mire politiche.

Conosco bene il calcio di queste categorie e mi entusiasma creare percorsi virtuosi che portino a successi sportivi.

Poi, per uno storico tifoso della Lazio come me, vedere quella scritta sulla gradinata (FORZA VECCHIO CUORE BIANCAZZURRO) mi ha davvero affascinato.

La Citt� � poi una perla che merita davvero palcoscenici importanti a tutti i livelli.

Le mie prime parole devo anche spenderle per chi sta lasciando: il Presidente Abruzzese ha retto finora tra mille difficolt� e, senza entrare nel merito dei singoli accadimenti, ha dato il massimo e merita rispetto e riconoscenza.

Le mie esperienze passate (dal 2005 Viterbese, Latina, Massese e Messina Calcio in qualit� di Direttore Generale) mi portano a rafforzare la mia idea di calcio.

Le societ� calcistiche deve essere considerata alla stregua di qualsiasi altra societ�. Tutto deve quadrare ed i calciatori sono professionisti che devono essere ligi al dovere e pronti a tutto per il progetto.

D´altro canto c´� anche la mia parte passionale: io che ultras lo sono stato, so per certo che la Squadra della propria Citt� rappresenta tutta la Citt�, non � solo un´impresa privata.

Se si vuole bene alla propria Citt� si vuole bene anche alla Squadra, faccio fatica a pensare il contrario�.

sito ufficiale fortis trani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui