Tortori: “Bisognava vincere con le buone o con le cattive”

0
37 views

Le parole di Tortori in conferenza stampa:

”Non pensavo di poter fare i 90 minuti oggi dopo l’operazione al naso. Il mister ha ritenuto che potessi giocare dal primo minuto ed ho dato il mio contributo. Sono contento della mia prestazione.

Era importante vincere e secondo me abbiamo fatto una buona partita dal punto di vista dell’atteggiamento. Bisognava vincere con le buone o con le cattive.

Ho esordito al girone di andata contro la Nocerina e sicuramente la rosa si è fortificata e si è creata una maggiore consapevolezza di quello che dobbiamo fare per vincere.

El Ouazni è un giocatore che ci mancava come caratteristiche: è fisico e vince molti contrasti con la palla alta. Quando facciamo fatica a giocare palla diventa un’arma importante. Secondo me ci potrà dare una grande mano.

La concorrenza non può che fare bene e se si vuole vincere è giusto che ci siano alternative. Ci permette di allenarci alla grande e stare sul pezzo.

Nel primo tempo c’è un rigore netto su di me, proteggo palla e vengo buttato giù. Ultimamente mi succede spesso che non mi vengano fischiati i rigori. Non sono contento di questa cosa e non so perché gli arbitri mi trattano in questo modo, ma posso solo andare avanti e sperare che in futuro vada meglio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui