Taranto-Foggia 0-1 (Risultato Finale)

0
188 views

23^ giornata del campionato di Serie D girone H. Dallo stadio Erasmo Iacovone il ritorno di un classico derby pugliese, il più giocato in assoluto nella storia centenaria del club dauno, i rossoblù di mister Luigi Panarelli affrontano i rossoneri di Ninni Corda. Difficilmente il terreno di gioco ionico ha portato bene ai satanelli: 19 vittorie interne, 9 pareggi e 5 blitz esterni… questo lo score fino ad oggi. I tarantini non conoscono sconfitta dal 15 dicembre, proprio allo Iacovone, a tavolino in favore dei cerignolani di mister Feola in una gara che nel corso dei 90 minuti finì col punteggio di 1-1. Il Foggia scenderà in campo sperando di trovare certezze e punti importanti per la ricorsa al Bitonto, che sarà in scena un’ora più tardi in quel di Gravina, dove i satanelli hanno subito una pesante e contestatissima sconfitta per 2 reti a 0 prima di riuscire a far loro il derby interno domenica scorsa contro il Cerignola. Agli ordini del signor Mario Perri di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Parisi e Colavito di Bari, queste le formazioni che scenderanno in campo:

Taranto (3-4-1-2): Sposito; Allegrini, Manzo L., Ferrara; Guaita, Manzo, Cuccurullo, Matute; Avantaggiato; Genchi, Olcese.
Allenatore signor Luigi Panarelli.

Foggia (3-5-2): Fumagalli; Carboni, Viscomi, Cadili; Di Masi, Campagna, Cittadino, Gentile, Kourfalidis; Tortori, El Ouazni.
Allenatore Carafa (squalificato mister Ninni Corda)

PRIMO TEMPO

0′ Inizia la gara!
1′ Ammonito subito Cadili per un fallo a centrocampo.
2′ Olcese prova la conclusione a volo, la sfera termina di molto alta sopra la traversa.
3′ Occasione in profondità per Tortori, che non calcia in tempo il pallone finendo fuori in fallo di fondo.
7′ Dopo una deviazione di un difensore tarantino, il pallone giunge a Tortori che finisce giù in area poco prima di riuscire ad effettuare una rovesciata, per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.
8′ Ammonito Matute nelle fila del Taranto.
12′ Goal del Foggia! Ha segnato El Ouazni con un bel tiro ad incrociare in area dopo un errore della difesa tarantina.
25′ Diversi falli da una parte e dall’altra, poche azioni rilevanti e nessuna conclusione verso la porta.
26′ Viene ammonito Viscomi per un fallo su Avantaggiato.
28′ Punizione per il Taranto battuta da Genchi, la palla finisce centrale tra le braccia del numero 1 rossonero.
33′ Tiro sbilenco verso la porta da parte di Campagna, la sfera termina fuori di molto.
35′ Sulla punizione di Cittadino, colpisce di testa El Ouazni, il pallone viene deviato in angolo da un difensore del Taranto.
36′ Sugli sviluppi dell’angolo finiscono giù in area Tortori e Cadili, per l’arbitro è tutto regolare.
38′ Improbabile tiro in tuffo con il tacco da parte di Tortori, palla fuori.
42′ El Ouazni ammonito per essersi spostato volontariamente il pallone con un braccio.
45′ Fine del primo tempo senza recupero.

SECONDO TEMPO

45′ Il Taranto sostituisce Matute con Oggiano.
45′ Riparte il match!
49′ Calcio d’angolo per il Taranto, la palla in mezzo… prova a concludere Avantaggiato, la sfera termina di nuovo in angolo.
50′ Campagna divora una clamorosa occasione da solo contro Sposito.
54′ Terzo calcio d’angolo in favore del Foggia, va alla battuta Cittadino… palla messa in mezzo subito respinta dalla difesa del Taranto che parte in contropiede, ma al momento del tiro di Cuccurullo la difesa rossonera allontana.
58′ Ammonito Campagna, per aver tirato in porta dopo il fischio dell’arbitro.
59′ Il Foggia sostituisce Campagna con Staiano.
60′ Olcese prova la conclusione a volo, la sfera termina di poco a lato.
62′ Olcese supera Carboni con un sombrero, poi calcia di poco alto sulla traversa.
63′ Il Taranto sostituisce Genchi con Actis Goretta.
66′ Il Foggia sostituisce Cittadino con Gemmi.
69′ Viene espulso Di Masi per presunto colpo al volto ai danni di un avversario.
71′ Il Foggia sostituisce il numero 14 Tortori con il numero 5 Anelli.
72′ Il Taranto sostituisce Allegrini con Van Rasbeck.
73′ Esce anche Avantaggiato ed entra Pelliccia.
Viene ammonito nelle file dei rossoblù Oggiano.
79′ Carica ai danni di Fumagalli.
85′ Ammonizione anche per Kourfalidis, 5° cartellino tra le fila dei satanelli.
90′ Colpo di testa di Cuccurullo su cross di Oggiano, termina alto sulla traversa.
6 minuti di recupero.
92′ Viene ammonito il difensore tarantino Ferrara.
96′ Palo pieno di Oggiano colpito dopo un colpo di testa.
98′ L’arbitro fischia la fine della gara.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui