Tar Lazio sospende annullamento playout, Palermo ago della bilancia

0
56 views

AGGIORNAMENTO ORE 11.25. Il destino del Palermo potrebbe mutare le carte in tavola esclusivamente per la bassa classifica. I legali del club rosanero puntano infatti alla conversione della retrocessione in una robusta penalizzazione che non produrrebbe effetti sulla graduatoria in chiave playoff. I siciliani resterebbero fuori dagli spareggi promozione ma conserverebbero la categoria, mandando Salernitana e Venezia al playout. Terminato il primo round interlocutorio al Tar del Lazio, la palla ora passa alla Corte dメAppello Federale chiamata a decidere il destino del Palermo.

AGGIORNAMENTO ORE 11.15. Terminata l�udienza, fiduciosi i legali Barone e Gentile in rappresentanza del Comune di Salerno e del club granata. Bocche cucite per l�avvocato Catrical� che invece assiste il Foggia: �Non voglio commentare�. In serata, al pi� tardi domani, dovrebbe essere pubblicato un decreto di sospensione cautelare della delibera del consiglio di Lega B dello scorso 13 maggio. Il 28 maggio se ne discuter� nuovamente con una nuova udienza al Tar del Lazio. Tutto dipender� anche dalla decisione della Corte d�Appello sul caso Palermo e dal parere del Collegio di Garanzia del Coni. Dovessero trovare accoglimento le tesi rosanero non ci sarebbe alternativa: i playout si disputerebbero tra Salernitana e Venezia.

AGGIORNAMENTO ORE 10.50. Tra stasera e domani atteso il decreto della presidentessa Germana Panzironi che decider� sul ricorso del Foggia. Via vai di legali nella sede del Tar del Lazio, udienza offlimits per i cronisti.

Fonte: Salernitananews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui