Stefani a Calciofoggia.it: “A Perugia l´obiettivo è la vittoria”

0
19 views

Ai nostri taccuini David Stefani, capitano del Foggia edizione 2005-2006, nuovo leader della squadra rossonera anche in campo, dove fa un enorme lavoro di interdizione e novità di quest´anno anche di costruzione. Quest´anno sembra che tu abbia ereditato da Pasquale Catalano non solo la fascia ma anche le mansioni di rifinitore, già due assist confezionati, uno per Ranalli contro il Frosinone e l´altro per Mounard contro il Pisa. “Io e Catalano abbiamo caratteristiche diverse, ma in effetti il mister quest´anno mi fa giocare in una posizione più avanzata, proprio per cercare di lanciare nei corridoi giusti verso la porta avversaria i nostri attaccanti”. Qualcuno sostiene che la squadra non è unita e dopo le reti segnate a Frosinone e contro il Pisa non tutti sono andati ad abbracciare Morgia. “Ringrazio per l´opportunità che mi dai per smentire categoricamente queste voci. La squadra è unita e compatta con il tecnico. Io personalmente dopo il gol di Ranalli a Frosinone ero quasi stremato e ho preferito evitare di farmi altri 50 metri per abbracciare il mister, del quale ho la più profonda stima.”. Domenica prossima si gioca a Perugia dove ora milita l´ex attaccante rossonero Marco Cellini. Il pareggio vi accontenterebbe? “A Perugia andremo per giocarcela e l´obiettivo è la vittoria. Noi giochiamo sempre con questa mentalità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui