Statistiche: Il Foggia ha già fatto esordire 19 calciatori.

0
26 views

La seconda giornata di campionato divide in tre parti la classifica del girone B di serie C1. A punteggio pieno troviamo Sangiovannese e Napoli, mentre il Foggia occupa l’ultima posizione con Acireale e Perugia. Gli umbri, però, non hanno ancora esordito in questo torneo per le note vicende legate al Lodo Petrucci, mentre gli acesi sono riusciti a segnare almeno una rete in questo torneo, compito arduo per l’attuale Foggia, che palesa un poco rassicurante zero nella caselle delle marcature. Sono state giocate otto delle nove partite in programma (Perugia – Torres è stata rinviata al 5 ottobre), nell’arco delle quali sono stati realizzati solo 13 gol, due in meno rispetto a domenica scorsa. Il risultato più frequente è stato il Pareggio, presente in cinque tabellini, dei quali sono tre gli zero a zero. Le squadre regine della giornata sono tre: Martina (prossimo avversario del Foggia), Juve Stabia e Sangiovannese con 6,5 di media voto. Il Martina con il Manfredonia è anche la squadra che ha la media più alta nei primi due turni di campionato con un 6,4. Il ruolo di cenerentola spetta al Foggia con una media di 5,4, con Chiarello e Carnevali che dividono assieme a Cocuzza dell’Acireale il poco edificante primato del peggior calciatore della giornata con una media voto del 5. Di opposto valore sono le prestazioni di Vadacca (Manfredonia), Pasino (Pisa) e Calaiò (Napoli), che con 7,25 dividono il primo posto. Grazie a questo voto Calaiò guida indisturbato la classifica del miglior calciatore, tallonato da Vadacca, Baiano, Pellicori e Gentilini del Martina. Sorprendono negativamente le prestazioni del talentuoso Pià, attaccante brasiliano del Napoli, che in due giornate ha ottenuto una media del 5,1. Tra le curiosità della giornata annotiamo che il Foggia è la squadra che ha schierato più calciatori (addirittura diciannove), testimonianza delle difficoltà che i rosso – neri stanno affrontando, mentre il Napoli continua ad essere l’unica squadra a non aver subito cartellini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui