Sportillo a Calciofoggia.it “Foggia, svegliati!”

0
23 views

Anche se il momento rossonero non è positivo, Pietro Sportillo sembra essere concentrato e deciso a fare punti in vista del duro match interno di domenica con il Frosinone: “Sicuramente stiamo attraversando un periodo difficile -afferma il calciatore ex Benevento- che speriamo di superare nel più breve tempo possibile. Il gruppo è ancora in fase di rodaggio per quanto concerne l´assimilazione degli schemi e, anche se mancano ancora trentuno gare di campionato, dobbiamo darci una mossa, svegliarci e dare il meglio di noi stessi sul campo di gioco. Qual è il male del Foggia? Non saprei, ma sicuramente non è un problema esclusivamente dell´attacco o della difesa: se si perde lo si fa in undici, così come quando si vince; chi non la pensa così allora non ha capito nulla del calcio”.
Intanto, mentre il neo difensore rossonero suona la carica per una pronta risposta della squadra sul campo, il prossimo turno si torna allo Zaccheria e Sportillo non vuole mancare: “Naturalmente ci tengo ad essere fra i titolari domenica: il Frosinone è una delle squadre più forti del campionato di C1, è una vera e propria corazzata costruita per vincere ed è ancora più forte dello scorso anno quando ha conquistato la semifinale dei play-off, ma noi non abbiamo timore di nessuno perchè vogliamo dimostrare di essere all´altezza di vestire la maglia rossonera. D´altronde se dovessimo temere sul serio qualche squadra avremmo l´imbarazzo della scelta: il campionato quest´anno come non mai è livellato verso l´alto e anche squadre sulla carta più deboli di altre costituiscono delle vere minacce; ad esempio il Chieti, presentata in principio come squadra materasso, sta ottenendo risultati soddisfacenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui