Società: il 6% delle quote non è di Coccimiglio

0
22 views

Come ampiamente documentato, ieri si è concretizzato il passaggio delle quote azionarie della società rossonera. I nuovi soci hanno acquisito circa il 94% del pacchetto, ma il restante 6% non può essere considerato di proprietà di Giuseppe Coccimiglio. Il realtà, quella piccola percentuale è stata pignorata da una banca toscana (Banca del Credito Coop. Valdarno) della quale era cliente l´imprenditore tosco-calabrese. Sul fronte calcistico, intanto, dopo l´improvvisa partenza di Riccardo Nardini (uno dei calciatori “opzionati” da Coccimiglio), sono da rivedere le posizioni di Marco Cellini e di Alessandro Moro. La società starebbe vagliando un´offerta da presentare ai due calciatori, ma nessuna sembrerebbe essere esclusa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui