Salvi: “Non possiamo permetterci di perdere 4 punti in una settimana”

0
76

“Sicuramente la prima mezz’ora non abbiamo avuto il piglio giusto, non possiamo permettercelo soprattutto in casa, possiamo soffrire di tutto, ma non sull’aspetto caratteriale. Approccio alla partita sbagliatissimo. Ho sentito una fitta all’adduttore, spero che non sia nulla di che… per evitare problemi ho chiesto il cambio. Non so se è meglio o peggio la classifica corta. Per noi è inammissibile aver perso punti in queste due settimane, per quanto riguarda la classifica dobbiamo pensare settimana dopo settimana e guardarla alla fine se non si fanno prestazioni del genere. Noi non reputiamo positivo il bilancio delle partite fino ad ora, non possiamo permetterci di perdere 4 punti in una settimana, per noi è una pugnalata a prescindere dagli avversari, non va bene. Sarà una settimana al veleno, perchè questi due punti lasciati non devono lasciarci strascichi, ma dobbiamo renderci conto che dipende da noi… dobbiamo fare una settimana muti pensando a pedalare. Ho girato diversi ruolo, ma il tutto lo fa la condizione e l’atteggiamento, sto ancora smaltendo un po’ di polvere sulla schiena, spero che l’infortunio non sia grave… mi conosco e sto dando ancora troppo poco per quello che so fare. Guardo il bicchiere mezzo vuoto, ma con l’allenamento sono sicuro di poter migliorare. Non posso a Foggia cercare di arrancare scuse, non posso accontentarmi solo perchè gli altri hanno speso di più per la rosa, in casa perdere punti così è l’apoteosi del peggio, credo che abbiamo toccato il fondo. Non possiamo permetterci davanti a 7000 persone una prestazione del genere.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui