Salernitana-Avellino 2-0: lupi sbranati all�Arechi

0
35 views

L�incubo derby non si arresta per l�Avellino che cede il passo ad una Salernitana tutt�altro che irresistibile. I biancoverdi per� recitano il mea culpa per i soliti errori figli di un approccio molle che ha compromesso la partita gi� ad inizio gara. Kiyine ha castigato i biancoverdi con un destro dalla distanza deviato dalla coscia di Laverone, Sprocati ha messo il punto esclamativo sfruttando un harakiri generale sulla trequarti biancoverde. L�Avellino non ha praticamente mai reagito, se non con Gavazzi e Asencio nella ripresa. Troppo poco, anzi la Salernitana ha sfiorato il tris con Zito ipnotizzato da Lezzerini sul dischetto. E� finita con i lupi in nove: sono saltati i nervi a Molina ed Asencio. Ma � finita anche con la furia dei duemila del settore ospiti che hanno contestano duramente la squadra.

Salernitana-Avellino 2-0

Marcatori: 9′ pt Kiyine, 18′ pt Sprocati.

Salernitana (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Schiavi (33′ st Mantovani), Pucino; Minala, Ricci (5′ st Signorelli), Kiyine; Di Roberto, Bocalon, Sprocati (16′ st Zito).

A disp.: Adamonis, Vitale, Rosina, Della Rocca, Palombi, Odjer, Asmah, Monaco, Popescu. All.: Colantuono.

Avellino (4-2-3-1): Lezzerini; Laverone, Kresic, Morero (1′ st Falasco), Ngawa; De Risio, Di Tacchio (18′ st Wilmots); Molina, Gavazzi, Bidaoui (38′ pt Asencio); Ardemagni.

A disp.: Casadei, Pecorini, Marchizza, Migliorini, Evangelista, Mentana, Rizzato. All.: Novellino.

Arbitro: Aureliano di Bologna. Assistenti: Galetto di Rovigo e Caliari di Legnago. Quarto uomo: Carella di Bari.

Note: Lezzerini para un calcio di rigore a Zito al 25′ st; espulsi al 42′ st Molina per gioco scorretto e 48′ st Asencio per comportamento non regolamentare; ammoniti al 4メst Di Tacchio, 32′ st Wilmots per gioco scorretto, al 21′ st Schiavi per comportamento non regolamentare; spettatori 15.967 (quota abbonati 3.381); angoli 3-5; recupero 2′ pt e 5′ st.

fonte: irpinianews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui