S.ANTONIO: la Curva non riapre ed i tifosi non ci stanno, “Questa storia va avanti da anni”

0
5

Questo il comunicato stampa integrale dei tifosi giallorossi: “Gli �Ultras Curva Sud Sant�Antonio Abate� informano tutti che la Curva dello stadio �Vigilante Varone�, domenica 25 novembre, non riaprir�. Sembrava tutto pronto per dichiarare la fine dello sciopero attuato ad inizio stagione, cos� come pareva che lo stesso sciopero avesse dato i frutti sperati. Anche se con largo ritardo, infatti, i lavori per l�installazione della tribuna ospiti e la messa a punto delle uscite di sicurezza sono giunti al termine. Ci� sembrava lasciare, finalmente, via libera alla riapertura della tanto agognata Curva, tant�� che noi supporter giallorossi gi� ci stavamo preparando al nostro ritorno, invitando anche tutta la popolazione a prendere parte a quello che per noi sarebbe stato un giorno di festa.

Ormai da anni attendiamo di poter tornare ad occupare il settore a noi destinato, ma le nostre speranze sono sempre state sradicate dall�indifferenza di chi di dovere. Anche questa volta, proprio quando la battaglia sembrava essersi conclusa e noi, orgogliosamente, sembravamo uscirne vincitori, tutto � andato in fumo. La burocrazia ci ha messo del suo, e le autorit� locali, tanto per cambiare, non hanno fatto nulla per accelerare i tempi l� dove fosse stato possibile. Rammaricati e delusi, ancora una volta, proclamiamo il prosieguo del nostro sciopero, finch� non ci verr� definitivamente restituita la Curva.

Sperando che gli intoppi burocratici vengano al pi� presto superati e che chi di competenza non torni a vivere nell�indifferenza, rimanendo estraniato dal movimento calcistico locale che tante gioie ha portato e tante ancora ne potrebbe regalare, dunque, noi Ultras comunichiamo la nostra assenza anche per la gara di domenica prossima, contro il Brindisi. ”

comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui