Quinta giornata: In copertina tanti ex rossoneri

0
29 views

Il quinto turno di campionato incorona quattro ex giocatori del Foggia. Si tratta di Franco Micco, Ciccio Baiano, Marco Cellini e Lulù Oliveira. In copertina va sicuramente Ciccio Baiano, autore di una partita straordinaria contro il Gela (terminata 5-3 per la Sangiovannese). Ciccio – gol ha realizzato una doppietta, ha confezionato due assist per Giglio ed ha ottenuto assieme allo stesso Giglio la media voto più alta della giornata con 7,75. Grande prestazione anche per Franco Micco, che con un assist, due tiri usciti di un soffio ed una serie innumerevole di discese sulla fascia si è guadagnato un bel 7,25 in pagella. Gol decisivi per i due ex bomber rossoneri della scora stagione. Cellini, servito dal foggiano Di Pasquale, ha fissato il pareggio al Biondi di Lanciano per i grifoni del Perugia, mentre Lulù Oliveira, con una punizione nel sette, segna il suo primo gol in serie c e permette alla Lucchese di conquistare tre punti scaccia crisi. Altri dati interessanti arrivano dalle statistiche del campionato. La quinta giornata ha fatto registrare 24 gol, record stagionale di reti in una singola domenica. Il risulato più frequente continua ad essere l´ uno a zero che esce con una media di tre volte per giornata, mentre rimane quasi pari allo zero la percentuale di due a zero. La squadra della settimana è sicuramente La Sangiovannese, capolista imbattuta del torneo. Gli uomini di Braglia guidano con una media voto del 6,58 la classifica di giornata e con la media del 6,45 quella generale (relativa alle prime cinque gare del torneo). Il Foggia guadagna punti in questa speciale graduatoria e raggiunge al penultimo posto Napoli e Chieti, dopo aver staccato la Pistoiese, desolatamente sola all´ultimo posto.
Tra gli allenatori più bravi di giornata ci sono Braglia con un 7 in pagella e D´Arrigo, a cui è stato elargito un otto dai cronisti di Massa. Entrambi gli allenatori sono anche i più bravi del torneo con una media nelle prime giornate di 6,8.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui