Prima giornata: Bene Sangiovannese e Massese, delude il Pisa.

0
22 views

Ieri pomeriggio ha avuto inizio il campionato di serie C 2005/06. I numeri siano ancora pochi ed insufficienti per tracciare un quadro sulla possibile evoluzione di questo torneo, ma nonostante ciò possiamo individuare alcune curiosità statistiche che hanno segnato l’inizio di questa nuova stagione agonistica. Sono state giocate otto partite su nove, poiché il Perugia ha ottenuto il posticipo al 14 Settembre della gara contro il Chieti, affinché possa tesserare un numero congruo di calciatori dopo il ricorso al Lodo Petrucci. Tra i risultati delle otto gare disputate spicca l’assenza di pareggi, un dato che ha diviso la classifica in due tronconi ed ha creato una, probabilmente precoce, separazione tra le Big del torneo e le squadre che puntano alla salvezza. Confermano le previsioni il Napoli, la Lucchese, il Grosseto, il Frosinone e la Juve Stabia che partono subito con una vittoria. L’unica nota negativa arriva dal Pisa, sconfitto in casa per due a zero dalla Sangiovannese di Ciccio Baiano (autore con una magistrale punizione di uno dei due gol). In otto gare sono stati segnati quindici reti, un numero molto esiguo dovuto alla totale assenza di partite terminate con più di tre gol segnati. La squadra che ha ottenuto la media voto più alta è stata la Sangiovannese con 6,46, seguita a ruota da un’altra toscana, la Massese, con 6,45. La media più bassa è dell’Acireale con 5,34, seguito da Foggia, Pisa e Pistoiese con un 5,76. Tra gli allenatori, i voti più alti sono stati ottenuti da Reja (Napoli), Indiani (Lucchese), Cuccureddu (Torres), Braglia (Sangiovannese), D’Arrigo (Massese) e Allegri (Grosseto) che hanno preso sette. Tra i mister “bocciati” figurano Domenicali (Pisa) e Ugolotti (Acireale), che hanno preso rispettivamente 5,5 e 5. Al Pisa va anche la palma di squadra meno corretta con ben due espulsioni ed un’ammonizione, mentre al Foggia spetta la piazza “d’onore” con tre gialli ed un rosso. La squadra più corretta è stata il Napoli, che non ha rimediato alcun cartellino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui