Felleca: “Per la trattativa con Follieri non abbiamo fretta. In campionato giocheremo per vincere le partite”

0
106 views

Il Foggia festeggia la Serie C. E pensa già al futuro. TuttoC.com ha raggiunto il patron Roberto Felleca, impegnato in quel di Milano nelle trattative riguardanti i rossoneri.

Stagione lunghissima: iniziata a luglio del 2019 e finita oggi, il 15 settembre 2020, col ritorno in Serie C.
“Una stagione pesantissima. Abbiamo preso una società che veniva da una mancata iscrizione e l’abbiamo riportata in Lega Pro, anche se per vie traverse. La squadra, un anno fa, era stata costruita di fretta e furia, viste le tempistiche. E poco dopo esser stata ristrutturata nel mercato invernale, è arrivato lo stop causa Covid. E’ stata dura passare questi mesi lontani dalla D, con un solo punto di svantaggio dalla prima e con lo scontro diretto in casa non giocato. Poi, per fortuna, la giustizia divina e quella sportiva ci hanno riportato tra i professionisti”.

Nel frattempo tiene banco il possibile ingresso in società dell’imprenditore Raffaello Follieri.
“Siamo a cena insieme proprio in questo momento. Da tempo abbiamo sposato un progetto e abbiamo scelto di iniziare insieme un percorso. La mia socia all’inizio non era del tutto convinta dell’operazione mentre adesso sembra che la questione si stia sistemando. Stiamo portando avanti un lavoro di squadra, poi valuteremo quali quote spetteranno a ciascuno. Intanto pensiamo all’accordo. Tempistiche? Non ce ne sono e non c’è fretta possiamo parlare di giorni, settimane o anche mesi”.

Che Foggia vedremo in Serie C in un girone così duro come quello meridionale?
“Un Foggia che si farà trovare pronto per affrontare un’annata degna da Foggia. Sappiamo che giocheremo in una B2, con squadre dalle grandi risorse economiche. Noi confidiamo molto nelle nostre capacità tecniche, grazie alla presenza di Ninni Corda. Direi che qualcosa insieme l’abbiamo vinta. Di sicuro non giocheremo per perdere ma sempre per vincere”.

Corda direttore, Capuano mister. Due delle personalità più focose della categoria. In una delle piazze più focose d’Italia.
“Parliamo di due persone carismatiche molto conosciute dal punto di vista del carattere ma che dovrebbero esserlo anche per quello che sono riuscite a fare. Parliamo di due delle figure più forti della Serie C, due vincenti con grande esperienza. Dovranno solo riuscire a convivere. Cosa che, in queste settimane, stanno facendo benissimo”.

Da oggi avete 10 giorni per iscrivervi in C.
“Stiamo già lavorando per la fideiussione. Contiamo, nella prossima settimana, di consegnare tutti gli incartamenti necessari. Ci stiamo muovendo da tempo, i tifosi possono stare tranquilli”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui