Pisa, Tremolada, �Siamo pronti a ripartire�

0
14 views

Dopo la sconfitta patita sul campo dell�Avellino, Luca Tremolada si presenta davanti a microfoni e taccuini per sostituire l�influenzato Luca Berardocco. Per il centrocampista nerazzurro quella in terra irpina � stata una gara tutto sommato positiva, anche se ci sono stati momenti di difficolt� come per tutta la squadra.

Luca, ad Avellino che gara � stata?

ᆱUna gara sfortunata per tutti. Penso che abbiamo giocato alla pari. Loro hanno trovato il gol su un nostro errore difensivo. Dobbiamo cercare di non commettere certi erroriᄏ.

Contro lメAvellino abbiamo visto un Pisa stanco. Da cosa dipende?

�Non � un Pisa stanco. Penso sia piuttosto aver tirato la carretta in questi ultimi due mesi. Penso non sia un fatto fisico. Anche ad Avellino abbiamo corso fino al 90� per trovare il pareggio, quindi non ho notato questa cosa�.

Queste due sconfitte possono limitare il cammino del Pisa?

ᆱNo. Questi due scivoloni non ci possono limitare e compromettere una stagione che fin qui abbiamo disputato alla grandeᄏ.

Luned� c�� il Foggia…

�Ci prepareremo bene a questa sfida cercando di tornare al successo. Sappiamo che non sar� facile, ma ci proveremo�.

Da un giocatore che ha vissuto la sconfitta di Avellino in campo ad uno che ha sofferto lontano dai suoi compagni di squadra, il terzino nerazzurro Amedeo Benedetti, che saltato la gara in Irpinia per un fastidio muscolare.

Amedeo, come stai?

�Ho sempre un leggero fastidio muscolare, ma voglio riprendere il lavoro con il gruppo, perch� a Foggia voglio esserci�.

Come hai analizzato da lontano la sconfitta del Pisa?

�E� stata una sconfitta immeritata. Il pareggio sarebbe stato il risultato pi� giusto. Comunque abbiamo corso molto, ma non abbiamo giocato con la stessa cattiveria�.

E� un problema di mentalit�?

�No, � normale che avvenga dopo aver disputato un girone di andata molto intenso. Non sempre nel corso di un anno ci sono energie fisiche�.

Luned� il Foggia. Che partita sar�?

�E� una partita importante. Cercheremo di analizzare bene gli errori di Avellino per non ripeterli. In tutto il gruppo c�� la consapevolezza di continuare a far bene�.

Fonte: iltirreno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui