Patano:”Siamo stati ingannati!”

0
22 views

Questo pomeriggio alle ore 16,50 si è tenuta la preannunciata conferenza stampa indetta da Vitale, Fares e Patano, i quali hanno voluto incontrare la stampa (ma c´erano anche alcuni tifosi) per chiarire tutti gli sviluppi che hanno portato al fallimento il Foggia Calcio Srl. A parlare è quasi sempre l´avv. Franco Patano, del quale riportiamo le frasi salienti: “Abbiamo tentato l´impossibile per evitare il fallimento, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Ci assumiamo tutte le responsabilità per quanto è accaduto, però è bene sapere che siamo stato truffati e che ci riserviamo di utilizzare tutte le armi giudiziarie in nostro possesso per fare chiarezza sull´accaduto. Al di là del gruppo facente capo all´ing.Vacca, noi avevamo un referente foggiano (Michele Di Foggia) di cui ci siamo fidati e che ci ha spinti a firmare l´atto di cessione a Roma, dandoci notizie sbagliate riguardanti l´accordo raggiunto con l´avv.Finiguerra. Un accordo, che poi abbiamo saputo non esserci stato. Noi siamo i primi responsabili del fallimento del club rossonero, però come noi è fallita un città intera. Dopo la morte della società adesso assistiamo a tante passerelle e tanta buona volontà che in precedenza non si è mai vista. A noi fa piacere vedere tanto attivismo, però ci rammarica non averlo avuto intorno a noi quando c´era da salvare il Foggia. Noi non faremo mai più parte del Foggia, perchè siamo contrari alle minestre scaldate, ma restiamo comunque a disposizione rendendo disponibili le nostre professionalità”. Sul finire, parole positive per il futuro rossonero. “Siamo convinti che gli imprenditori che vogliono bene al Foggia, costruiranno un futuro importante per il calcio foggiano. Adesso non ci sono più scuse che tengono, – conclude Patano – senza debiti può nascere una società solida ed affidabile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui