Pari a reti inviolate fra Foggia e Chieti

0
12 views

Esordio bagnato ma non proprio fortunato del nuovo Foggia edizione 2005´/06´, che allo ´Zaccheria´ non va oltre lo 0-0 contro il Chieti per il terzo turno di Coppa Italia. Partita non
bella, in virtù anche delle condizione del campo allentate
dall´abbondante pioggia scesa copiosa nell´immediato prepartita. La prima azione è di marca teatina: al 9´ Virdis aggancia al limite dell´area, effettua un diagonale ma il suo tiro è debole. Tre minuti e il Foggia sfiora il gol: cross dalla sinistra di Sportillo, Scapato devia con lo stinco e palla che per poco non s´insacca in rete. Subito dopo Mounard accarezza la traversa
su punizione, l´arbitro però aveva fermato il gioco per
offside. Al 22´ il Chieti ripete in fotocopia l´azione
d´inizio gara: questa volta è Zaccagnini ad andare al tiro,
sfera che però va a lato. Un minuto dopo Scapato ci prova su
punizione dai 28 metri, Liccardi para in due tempi. L´ultima
azione della prima frazione di gioco è di Mounard che si
libera di due uomini ma calcia debole. Nella ripresa il
Foggia inserisce Moro e Boccardi per Sgarra e Mounard. Al 7´
Di Senso s´incunea in area teatina, assist per Agostinone
che dinanzi al poriere spara alto. Al 18´ Scippo approfitta
di un errore di Ciarlariello, si ritrova a tu per tu col
portiere Capasso ma calcia centrale. Al 36´ ci riprova
Agostinone, questa volta dai 25 metri, nessun problema per
Capasso. Null´altro da segnalare, Foggia e Chieti terminano sullo 0-0. Prossimo impegno di Coppa mercoledì 30 in quel di Vasto per la terza giorna del raggruppamento G della Coppa Italia di serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui