Palermo, Tedino: �Entella squadra di qualit�, a Chiavari senza Dawidowicz e Accardi�

0
31 views

Conferenza della vigilia per Bruno Tedino.
In vista della sfida di gioved� sera a Chiavari contro la Virtus Entella, il tecnico del Palermo ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda gli infortunati e i reduci dalla gare amichevoli con le rispettive nazionali.
�Credo che le motivazioni e il desiderio di arrivare a un obiettivo importante sono convinto che batta anche la stanchezza fisica non quella mentale per la quale ci vuole sempre disponibilit� e volont�. La squadra sta molto bene, ha recuperato bene dalla partita di domenica che � stata fondamentale per noi. Abbiamo la defezione legata a Dawidowicz che ha la febbre alta e non partir� con noi; stesso discorso per Accardi che rester� qui per una defezione al tendine rotuleo. Anche in questo caso insieme con lo staff cercheremo di trovare un equilibrio che faccia in modo che il Palermo stia in campo con criterio e razionalit�. Struna? L�ho sentito e come tutti si � messo a disposizione, per� � sempre stato 10 giorni via. In queste partite finali il dettaglio curato e sottolineato porta dei grandi vantaggi, c�� Fiore o la possibilit� di arretrare Jajalo e il rientro di Aleesami anche se non � al meglio. Dobbiamo trovare la quadratura ma purtroppo abbiamo poco tempo per farlo�.
�Nestorovski? Lo rivedr� questa sera, dovr� parlare con lui per capire come si sente. Tutti i giocatori della squadra sono importanti per il cammino del Palermo. Abbiamo sempre cercato di fare una partita alla volta e di vincere, qualsiasi compagine affrontiamo sappiamo che ci vede come una squadra importante e quindi raddoppia sempre le energie. Sarebbe anche importante sfruttare certe qualit�, sappiamo che mancano una decina di partite e questo far� la differenza. Non deve mai mancare la disponibilit� di mangiare le caviglie agli avversari, l�Entella � una squadra che ha vinto due partite importanti (Parma e Cremonese) e che sta molto bene�.
�Quando ho a che fare con gli uomini non ho problemi e Rajkovic � l�ultimo dei miei. Il discorso delle nazionali diventa devastante dal punto di vista lavorativo, arriveranno tutti questa sera e quindi diventa davvero difficile. Queste sono le regole e ci adegueremo, non hanno giocato molto da quello che ho visto ma gi� prendere 3/4 aerei al giorno non � semplice per nessuno�.
�Moreo? Stasera sono molto pi� sereno nelle valutazioni, Stefano sta meglio e ha raggiunto una buona condizione psico-fisica. Ha capito che � un giocatore molto importante per noi e questo � da sottolineare, sar� a disposizione e dovr� fare le giuste valutazioni considerando le due partite ravvicinate. Non facciamo nessun ragionamento perch� vogliamo pensare una partita alla volta, nella nostra testa non ci dobbiamo mai accontentare. Cos� si prendono troppe energie, � normale che una possa pensare a una quota da raggiungere. Bisogna arrivare almeno a 77 punti, se non riesci a raggiungere la A con questi punti vuol dire che c�erano squadre pi� forti�.
�Rajkovic-Struna? Bobo ha giocato molto ravvicinato, dovr� parlare con Struna perch� � abituato a fare il centrale; per noi comunque non � una difficolt�. Feeling con i secondi tempi? Secondo me tutti cercano di vincere contro il Palermo e a volte � successo che alcune squadre hanno fatto meno bene nella ripresa perch� nel primo tempo hanno speso pi� energie. Anche noi possiamo fare qualcosa di meglio come approccio alla gara, a parte Empoli e Novara direi che anche nei primi tempi abbiamo fatto bene�.
�Entella? Ci aspettiamo una partita-flipper con la palla che schizzer� velocemente, hanno delle qualit� tecniche e dinamiche importanti. Noi dobbiamo fare la nostra partita anche per superare queste difficolt�, dobbiamo riuscire a fare una grande partita perch� solo cos� potremo portare a casa i tre punti. Il recupero di Aleesami dal punto di vista clinico mi d� la possibilit� di farcire eventualmente qualche giocatore, Rolando si � ritagliato un buono spazio. Il recupero del norvegese fondamentale perch� mi d� la possibilit� di spaziare. Chochev? Incarna molto bene quello che piace a me, lo aspetto a braccia aperte perch� los timo parecchio e lo vorrei sempre in campo. Arriver� anche il suo momento sebbene Gnahor�, Coronado e Murawski stiano offrendo prestazioni ottime. Non aggregher� nessun difensore della Primavera�.

fonte: mediagol.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui