Moro a Calciofoggia.it: “Cominciano a funzionare bene gli schemi di gioco”

0
20 views

Ai nostri taccuini Alessandro Moro, seconda stagione consecutiva con la maglia del Foggia. E´ uno degli uomini che il tecnico Massimo Morgia conta di recuperare come rendimento per risalire la classifica. Una prestazione positiva contro il Pisa che fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Quanto manca per vederti al top della forma? “Non sono ancora al massimo. La mia condizione fisica, come quella di alcuni miei compagni di squadra non è ancora al massimo e lo testimonia il fatto che dopo un ora di gioco alcuni dei nostri hanno avuto dei crampi e sono dovuti uscire dal terreno di gioco anzitempo. Questo è dovuto al fatto che alcuni hanno iniziato a giocare direttamente in campionato, senza aver potuto disputare le amichevoli precampionato”. Oggi abbiamo visto che durante l´allenamento pomeridiano il tecnico vi ha fatto giocare in formazioni miste schierate con il modulo 3-4-3. Sarà attuato domenica prossima a Perugia? “Il 3-4-3 è il modulo preferito del mister, è risaputo, ma al momento non credo che sarà utilizzato. Non siamo ancora al massimo, anche se la squadra sta migliorando sul piano fisico e cominciano a funzionare bene gli schemi di gioco”. Che benefici ha portato la vittoria contro il Pisa? “Che ora ci sentiamo più sereni e consapevoli di essere una buona squadra”. Verso la fine del calciomercato estivo si era parlato di una tua richiesta di essere ceduto ad una squadra di B. “E´ naturale che ogni calciatore coltivi l´ambizione di poter giocare in serie superiori, ma ora penso solo al Foggia e cercherò di dare il meglio di me stesso per tutto il campionato”. Domenica prossima a Perugia vi troverete contro Marco Cellini, tre reti finora realizzate. “Staremo attenti che Cellini non ci giochi brutti scherzi. Noi andremo a Perugia per giocarci la partita alla ricerca dei tre punti. E´ la filosofia del nostro mister e della squadra”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui