Morgia a Calciofoggia: “Moro out per Napoli”, Tomei “Siamo tranquilli e carichi”

0
15 views

Si torna finalmente a parlare di calcio sul campo, in casa rossonera, alla vigilia dell´attesa sfida del ´San Paolo´ col Napoli. E´ mister Morgia, il tecnico dei dauni, a far il punto della situazione in previsione della trasferta in Campania: “Purtroppo anche questa volta siamo nuovamente contanti – dice il l´allenatore 53enne – Non ci saranno Micco, Tahirovic e Stroppa (quest´ultimo non per motivi fisici, ndr), cui si è aggiunto anche il forfait di Moro per problemi alla caviglia. Ho convocato i due giovani della berretti Cirillo e Pollino, in ogni modo questo non riduce la voglia di far bene in questa partita importante”. Un Foggia che, nonostante la settimana un pò travagliata, affronterà una sfida oggettivamente difficile ma sicuramente stimolante: “Sarà una partita bella, in uno stadio importante dove per alcuni sarà la prima e forse l´ultima volta che ci giocheranno – commente Morgia, rossonero da gennaio – Napoli è una squadra che non può essere identificata in questa categoria, è sicuramente un´anomalia per la C, sia per la piazza che per il livello economico. Noi, però, andremo lì per giocare la nostra partita, giocando veloci, aggressivi, divertendoci e facendo divertire”. Gli fa eco capitan Tomei, l´unico dei calciatori rossoneri che può intrattenere rapporti con la stampa dopo il comunicato di giovedì scroso: “Spero innnazitutto che domani sia una partita corretta sia sul campo che fuori – commenta il difensore abruzzese alla presenza anche di un altro cronista – Noi siamo tranquilli, carichi, poi giocare dinanzi a 50mila spettatori non può che fare piacere. Nonostante le defezioni, io ho fiducia nei giovani che scenderanno in campo, qui siamo tutti all´altezza e poi domani gli stimoli certamente non mancheranno”. Sulla difficoltà dell´avversario, terza forza del campionato, Tomei ha commentato: “Noi vogliamo innanzitutto fare una buona prestazione, anche calmare un pò tutto l´ambiente e rimettere le cose al suo livello giusto. Poi nel calcio il risultato non è scontato, quindi può succedere di tutto”. I rossoneri intorno alle 16.30 partiranno per il ritiro di Napoli; sicuro il rientro in prima linea di Cellini, esordio dall´inizio per D´Agostino (napoletano doc) al posto di Filippi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui