Morgia a Calciofoggia: “A Chieti per vincere”

0
14 views

Ultima rifinitura questa mattina dei rossoneri, prima della partenza per Chieti, prevista nel tardo pomeriggio. Mister Morgia (nella foto), infatti, che ha anche preso parte alla partitella dell´allenamento, ha deciso di ritardare la partenza per permettere ai giovani della berretti di disputare il match degli ottavi di finale col Napoli. Il tecnico romano, difatti, porterà nel ritiro abruzzese i giovani Pollino, Agostinone, Cirillo e Quinto. Recuperati, tra l´altro, gli acciacati Stefani, Moro e Mounard. Intanto, per ciò che concerne la sfida di domani, l´ex tecnico del Palermo non ha dubbi, si va in Abruzzo per vincere: “Innanzitutto vorrei precisare che io sono solamente concentrato sulle due partite che restano sino al termine del campionato – commenta l´allenatore rossonero alludendo, forse, alla poca concentrazione dei calciatori visto il momento delicato della società – In ogni modo, io ho intenzione di finire il campionato a 46 punti, quindi tentando di fare sei punti nelle prossime due restanti paritite. Con una quota simile il lavoro e il gioco svolto sinora sarebbero davvero soddisfacenti, con tra l´altro il lancio di qualche giovane di talento, come D´Agostino e Nardini, e la conclusione del campionato in una posizione di tutto rispetto”. Il sostituto di Giannini, però, non dimentica l´avversario, il Chieti, in piena lotta per arrancare una posizione migliore in classifica, in attesa di disputare i play-out: “Affonteremo una squadra che giocherà con l´acqua alla gola, dove sinceramente non conosce molto la compagine teatina ma conosco molto bene l´allenatore Donati che ha frequentato il corso a Coverciano assieme a me. Comunque, noi dovremo giocare per vincere producendo un gran gioco come fatto vedere a Napoli”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui