Monza Brianza, stoccata al Cittadella in attesa del Foggia.

0
18 views

Sorprendente vittoria del Monza sul campo della capolista Cittadella, dopo una gara giocata a ritmi alti e senza timori reverenziali da parte degli ospiti.
La squadra allenata da mister Pagliari interrompe quindi la serie di pareggi cominciata tre turni fa con lo 0-0 di Cava De´ Tirreni, portandosi a quota 21 punti in classifica a sole 4 lunghezze dalla zona play-off.
Una brutta gatta da pelare per il Foggia di Campilongo, chiamato a frenare gli entusiasmi briantei domenica prossima.
Ma passiamo alla cronaca della gara del ´Tombolato´.
Mister Pagliari, privo di Matteo Beretta, si affida in mediana al figlio d´arte Alessandro Bettega, mentre in avanti Tarallo è coadiuvato dagli esterni Vicari e Iacopino. Il tecnico del Cittadella, Foscarini, risolti i problemi fisici di Oliveira e Musso, punta sul senso del gol di Coralli e sulle qualità di Meggiorini.
Il Monza parte bene prene si rende subito pericoloso con una bella combinazione Tarallo-Brambilla; al 6´ è ancora protagonista Tarallo, ma la sua girata è deviata in corner.
All´11´ Vicari in semirovesciata manda alto, mentre al 16´ Bettega, servito magistralmente da Barjie, calcia al volo e sfiora il palo a Pierobon battuto. La risposta del Cittadella giunge al 20´, ma Musso dal limite non centra lo specchio. Gli ospiti non si lasciano impaurire ed al 30´ un pericoloso traversone di Tarallo mette i brividi alla retroguardia veneta. Il Monza insiste e al 34´ Bettega si libera bene, ma il suo destro è impreciso. Il finale di frazione è di marca locale con i tentativi di Musso,Marchesan e De Gasperi ben controllati dalla retroguardia monzese.
La ripresa si apre con gli ospiti ancora in attacco: il tiro di Menassi è ribattuto da Pierobon, mentre Iacopino spara alto su punizione dal limite. Il Cittadella è in affanno ed al 60´ Pierobon si supera su un tiro a giro di Iacopino. Al 62´ si vedono i padroni di casa con un tiro di Carteri al volo; sugli sviluppi dell´azione i veneti reclamano un rigore per un presunto fallo di Bartolucci su Coralli: l´arbitro fa proseguire. Al 65´ Pagliari inserisce Giunchi e Rossi, poco dopo getta nella mischia anche Arcidiacono. Dopo un provvidenziale anticipo di Pierobon su Tarallo, si fa pericoloso il Cittadella con Oliveira, ma Brivio è attento. La capolista prende coraggio ed al 77´ Barjie intercetta sulla linea una conclusione di Coralli. Scampato il pericolo, il Monza torna ad attaccare ed i suoi sforzi sono premiati all´84´ grazie ad un´azione firmata dai due nuovi entrati: dribbling sulla destra di Arcidiacono, cross per Rossi che di piatto destro batte Pierobon (nella foto tratta da www.acmonzabrianza1912.it, l´esultanza dei due giocatori). Il Cittadella si lancia in avanti ala ricerca del pari, ma sia Coralli che Carteri non riescono ad impensierire Brivio. La difesa del Monza fa buona guardia e, dopo 4 minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine delle ostilità.
Per la compagine lombarda è festa grande: si torna tra le mura amiche con un successo importante, in attesa di un Foggia in crisi d´indentità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui