Mengo: “affronteremo l´Acireale con la giusta mentalità!”

0
9

A due giorni dall´importantissimo successo ottenuto dai satanelli in quel di Chieti, analizziamo il momento rossonero con uno dei protagonisti del posticipo di lunedì sera: Eddy Mengo. “Siamo molto soddisfatti ed entusiasti per la prestazione della squadra e per il risultato conseguito – esordisce l´ex nocerino – anche nelle partite in cui non abbiamo fatto risultato, ossia contro il Crotone ed il Lanciano, abbiamo comunque disputato delle buone gare ma la fortuna ci ha voltato le spalle. A Chieti invece, la buona sorte ci ha dato una mano e così siamo riusciti a giocare un´ottima gara, conseguendo un risultato altrettanto positivo”. E´ sicuramente una vittoria scacciacrisi, ovviamente di risultati, quella conseguita dagli uomini di Marino, così come conferma il difensore rossonero: “dopo tre sconfitte consecutive è lecito parlare di crisi di risultati, ma nonostante ciò, la squadra in campo ha dimostrato di avere la tranquillità giusta per affrontare una partita che alla vigilia si presentava molto importante per il proseguìo del campionato”. E, proprio a proposito di gare importanti, domenica il Foggia è atteso da un match delicatissimo, visto che dovrà ospitare quell´Acireale capolista che in trasferta finora, ha vinto sette gare su nove e pareggiato le altre due. “L´Acireale è una grande squadra, ed il primo posto in classifica è la piena testimonianza. E´ una formazione che va affrontata con la giusta mentalità e credo che il Foggia in questo momento ce l´abbia. Infine Eddy Mengo, protagonista di un´avvio di campionato non proprio brillante, a seguito di gravi problemi familiari, commenta il suo buon momento con la maglia del Foggia: “a prescindere dai problemi di carattere personale di inizio stagione, credo che un giocatore possa avere degli alti e dei bassi nel corso di un campionato, così come capita anche ai grandi calciatori. E´ vero, ho vissuto un momento difficile, spero ora che il futuro mi riservi dei periodi migliori”. Non resta altro quindi, che fare un grande in bocca al lupo al ritrovato Eddy, ed alla truppa di Marino!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui