Meluso ad Assist:”Il Foggia con la continuità raggiungerà le prime”

0
14 views

Il ds del Padova Mauro Meluso, intervenuto telefonicamente durante la trasmissione Assist, prova a fare il punto sul momento – Padova:”Abbiamo costruito in estate una squadra importante, soprattutto in attacco. Non stiamo, però, attraversando un periodo brillantissimo in quete ultime giornate. Tre giornate fa abbiamo perso una partita che stavamo conducendo tranquillamente. Questo risultato negativo ci ha dato un duro colpo psicologico durato due giornate. Però ieri abbiamo reagito su un campo difficile come quello di Cava. Analizzando la prestazione del Lamberti ai punti meritavamo di più noi ma va bene anche così”. Proprio il marcatore del primo dei due gol segnati a cava era stato a lungo sogno di mercato del Foggia:”Non so se il Foggia seguisse Di Nardo ma sul calciatore mi sono mosso in anticipo. Sapevo, invece, che rossoneri avevano avuto un´abboccamento con Muzzi ma il calciatore voleva smettere. Poi, quando ci ha ripensato, ha scelto noi che eravamo stati i primi a chiamarlo”.
Meluso sfiderà per la seconda volta da avversario il Foggia, dopo la gara contro la Sangiovannese finita in parità grazie alle reti di Cantoro e Sarno. L´ex attaccante del Foggia di Zeman analizza il campionato dei rossoneri indicando la retta via per le zone alte della classifica. “Il Foggia, che a mio parere ha un ottimo organico, ha buone possibilità di recupero -ammette Meluso- se riesce a trovare la continuità. Per adesso il campionato dei satanelli è stato troppo altalenante. Le delusioni sono Ternana e Verona, per gli organici che anno, trovarsi all´ultimo posto è davvero poco”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui