MARTINA: l´avversario

0
20 views

Il Martina di Pensabene, subentrato a Rizzo, gravita al penultimo posto con 16 punti ottenuti in seguito a 4 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte uniformemente distribuite in casa e fuori, per un totale di 14 reti all´attivo contro le 26 incassate per un totale differenza reti disastroso, con una media di 2 reti subite a partita.
Inoltre, non si è verificata nessuna vittoria in trasferta seppur la squadra provenga da 3 risultati utili, frutto di 2 vittorie di fila in casa ai danni del Manfredonia e della Salernitana ed un pareggio a Terni.
Certo i numeri parlano chiaro ma, analizzando il trend, sembra si siano limitati i problemi difensivi, subendo 2 reti nelle ultime tre gare, e soprattutto sia migliorato il livello psico-fisico, grazie alle 2 vittorie consecutive e grazie anche ai rinforzi giunti, in un mercato finora asfittico.
La squadra è composta da un mix di esperienza e gioventù di belle speranze a cui si sono aggiunti Ambrosi, portiere arrivato in sostituzione di Lafuenti (tornato a Gallipoli) e Cantoro, ingaggiato in prestito dal Padova per dare maggior peso all’azione offensiva; Cantoro, vecchia conoscenza del Foggia, giocatore portato da Pavone a costi irrisori e dal rendimento elevato in termini di reti, pericolosità, manovra e possesso palla, rispetto a colleghi più quotati ma con limiti caratteriali, e lasciato andar via tra l’indifferenza generale.
Ed ora vediamo il campo cosa dirà, vediamo se il Foggia torna quello di qualche tempo fa, vediamo se la conferma di Cuoghi sia stata lungimirante, se Dall’Acqua e Mounard sapranno ferire più di Cantoro, vediamo se l’ultimo periodo è stato solo un incubo… un incubo molto nero e poco rosso.

Questi i tabellini delle formazioni nelle 3 gare precendenti disputate dal Martina:
Contro la salernitana
tra i pali Lafuenti
in difesa Diliso (64` Ranellucci), Lisuzzo, Mariniello, Gaveglia,Gambuzza
a centrocampo Scoponi (78` Pollini), Arigo` (80` Bianchi),Coletti
in attacco Cardascio, Perna

Contro Manfredonia
in porta: Lafuenti,
sulla linea difensiva Del Grosso, Lisuzzo, Mariniello, Gaveglia,Gambuzza
in mezzo al campo Scoponi (73` Pollini), Arigo` (80` Dato), Mancino,Coletti
unica punta Cardascio (75` Bernardo)

A Terni
tra i pali Lafuenti,
difesa a 4 Del Grosso, Lisuzzo, Gaveglia, Gambuzza,
centrocampo a 5 Pollini (62` Scoponi), Arigo` (72` Del Tongo), Mancino, Coletti, Minorelli (54` Perna)
unica punta Cardascio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui