Marino: “Ancora una volta grande reazione. Potevamo aprire un ciclo…”

0
11 views

“Tutto quello che è successo lontano dal campo in questa stagione, costituisce per noi una grande delusione. Avevamo l´intenzione di aprire un ciclo, anche perchè i tifosi meritavano ben altro. Ma ci tengo a sottolineare la maniera civile con la quale questa città ha reagito. Lavorare così è difficile; ma vi inviterei a vedere la maniera nella quale conitnua a lavorare questa gente, soprattutto i dipendenti. Per loro i problemi sono ancora più gravi rispetto a quelli che può lamentare un calciatore”. Questo lo sfogo di mister Marino, nella parte finale della conferenza stampa, nell´immediato post-partita di un derby entusiasmante. “Mi è piaciuta questa settimana, molto di più rispetto a quella che ha preceduto la trasferta di Paternò. Purtroppo dopo aver svuotato sul campo nella gara contro il Giulianova la rabbia accumulata, a Paternò abbiamo preso davvero coscienza di ciò che ci stava accadendo. Oggi la squadra era in campo, ha lottato ancora una volta e questo va elogiato”. Poi, il tecnico siciliano esamina più tecnicamente la gara odierna contro il Martina: “In campo c´erano due squadre con due schemi speculari. Ne è venuta fuori una partita con tante occasioni e di conseguenza con parecchi rischi per entrambe le squadre. Il match è stato equilibrato nel primo tempo, poi dopo aver subito i due calci di rigore, ci siamo svegliati. Bisogna proseguire così, anche perchè, malgrado il campionato non abbia più senso per noi, vogliamo continuare a divertirci e soprattutto a rispettare i nostri tifosi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui