Manfredonia-Igea Virtus: 2 – 1 risultato finale

0
6

MANFREDONIA: Sassanelli, Commisso, Terracciano; Trinchera, Di Pietro (61´ Barusso), Turone; Brutto (88´ Martinelli), De Santis, Mitri (71´ Romito); Vadacca, Piccioni. All. Leonardo Bitetto IGEA VIRTUS: Leacche, Matrisciano, Melfi (78´ R. Ancione); Matinella, Gambuzza, G. Esposito; Iachetti, D`Anna (46´ Morelli), Catania; D. Ancione, Trionfante (87´ Pettinato). All. Andrea Pensabene RETI: 13´ Catania (Iv), 38´ Mitri (Ma), 50´ Brutto (Ma) ARBITRO: Palazzino di Ciampino AMMONITI: Brutto, De Santis (Ma), Matinella, Gambuzza, Matrisciano, Leacche (Iv) Il Manfredonia torna al successo superando con il punteggio di 2 – 1 l´Igea Virtus. Al 13´ gli ospiti passavano in vantaggio. Catania si accentrava dalla destra e lasciava partire un forte tiro che sorprendeva Sassanelli sul primo palo. Al 38´ i sipontini pervenivano al pareggio. Vadacca s´incuneava palla al piede nella difesa avversaria dove Esposito in ritardo lo atterrava. Per il direttore di gara era calcio di rigore. S´incaricava del tentativo di trasformazione lo stesso Vadacca, ma il suo tiro risultava centrale e veniva respinto da Leacche. Sulla respinta s’avventava Mitri che realizzava la rete del pareggio. In apertura di ripresa i sipontini mettevano a segno la rete vincente. Al 50´ infatti Brutto sfruttava al meglio uno splendido traversone dalla sinistra di Terracciano e batteva imparabilmente l´incolpevole Leacche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui