LEGGENDO QUA E LA´… Tra una settimana bisognerà risolvere 4 comproprietà, Giannini vuol comprare il Castel di Sangro?

0
17 views

Settimana decisiva questa per l´US Foggia, in vista della trattativa per la cessione dell´US Foggia da Giuseppe Coccimiglio alla cordata locale capeggiata da Carmine Stallone. Non mancano, in ogni modo, difficoltà: innanzitutto per le richieste esose cui pare fermo Coccimiglio, poi per la sovrapposizione di un altro gruppo locale, facente parte al deputato Di Gioia, cui però si sta cercando di trovare una soluzione per la fusione delle due iniziative. Intanto, lunedì prossimo, in quel di Milano, bisognerà svolgere la risoluzione dei cartellini in comproprietà; i rossoneri devono verificare le posizioni La Porta (col Melfi), di Moro e Da Silva (con l´Udinese) e di D´Agostino (in compatercipazione col Chievo). Infine, si muove il mercato per gli ultimi due tecnici dell´US Foggia: il Teramo è interessato a Massimo Morgia, anche se difficilmente l´allenatore romano accetterà la proposta abruzzese; Giuseppe Giannini (nella foto), invece, dopo le delusioni prima da allenatore e poi da politico sta trattando l´acquisto del Castel di Sangro (serie D).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui