LEGGENDO QUA E LA´: Prime indiscrezioni dalla COAVISOC

0
20 views

Oggi arriveranno i verdetti ufficiali della Co.A.Vi.So.C. sui ricorsi presentati da 23 squadre non in regola all’esame Co.Vi.So.C. . Secondo le prime indiscrezioni pubblicate sulla Gazzetta dello Sport, le sicure bocciate sarebbero Torino, Perugia, Salernitana e Spal. Il Foggia figura ancora tra le squadre a rischio, anche se la stessa gazzetta ammette che la nuova dirigenza rossonera avrebbe risolto i suoi problemi economici. Va notato che tra le squadre considerate a basso rischio, il quotidiano rosa ha inserito anche Fermana e Pro Vasto, entrambe alle prese con problemi di rispetto dei termini perentori imposti dalle nuove norme federali (per i canarini sono state presentate in ritardo le liberatorie, per gli abruzzesi la fidejussione). In casa Foggia si attende fiduciosi lo sviluppo degli eventi, mentre Peppino Pavone continua nel suo lavoro indipendentemente dall’esito del Consiglio Federale di domani, che potrebbe costringere il Foggia a ricorrere al Lodo Petrucci e a ripartire dalla C2. Da ieri i calciatori sotto contratto stanno ritornando allo Zaccheria per le rituali visite mediche, per poi partire per il ritiro in Alto – Adige a Vallarga, vicino la storica Campo Tures, roccaforte del Foggia di Zeman, quest’anno sede della Cremonese del bomber Gioacchino Prisciandaro. Qualora venga bocciato anche in appello, oltre al Lodo Petrucci, il Foggia ricorrerebbe alla Camera di Conciliazione del Coni prevista per il 21 Luglio, al Tar del Lazio ed infine al Consiglio di Stato previsto intorno al 10 Agosto. In previsione di questi ulteriori ricorsi, i ripescaggi, la composizione dei gironi ed i relativi calendari saranno pubblicati intorno al 15 Agosto. Intanto iniziano a circolare le prime voci di calciomercato intorno al Foggia. Secondo la rosea, in caso di C1, Pavone punterebbe sull’ esterno sinistro Frezza (ex Fidelis Andria e vecchia conoscenza di Morgia che lo ha allenato a Savoia) e su Grieco (attaccante del Parma, l’anno scorso in maglia rosso-nera). E’stato definito, invece, l’ingaggio come supervisore dell’area tecnica di Domenico Casati, ex collaboratore di Ottavio Bianchi alla Fiorentina. Da segnalare il colpo di mercato dell’Ivrea che ha preso l’attaccante Borneo. Cambio di casacca per due ex foggiani: Magliocco, l’anno scorso al Sora, potrebbe passare al Catanzaro, mentre Bruni passa dallo Spezia al Carpenedolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui