LEGGENDO QUA E LA´… Pavone manda a casa Galeotti. Catalano e Filippi non accettano la riduzione

0
13 views

Trovato l´accordo con il portiere Marruocco e il centrocampista Stefani, che hanno accettato la proposta della società di ridursi l´ingaggio, continua il bracco di ferro tra la società dauna e il difensore Galeotti, cui il cartellino del giocatore toscano è gestito dall´ex patron Coccimiglio fino al 31 agosto. Dopo aver dato forfait al raduno di metà luglio, questa volta è stato il dg Pavone (nella foto) a dare il benservito al difensore ex Montevarchi: Galeotti, infatti, salito su in Trentino, aveva chiesto alla società di poter prendere parte al ritiro. Autorizzazione non concesa dal dg Pavone che, alla ´Gazzetta dello Sport´, ha spiegato l´impossibilità di reintregare il calciatore sia per la questione cartellino (gestito da Coccimiglio e in attesa di accasarsi in una nuova società), sia per l´atteggiamento di Galeotti, che si era rifiutato di prendere parte al ritiro sino a pochi giorni fa. Intanto, rimangono complicate le posizioni di Catalano e Filippi che non hanno accettato le proposte di riduzione della società. Infine, in questi ultimi giorni verrà presa la decisione se tesserare i difensori Tondo e Dasoul e il centrocampista La Polla. Giovanni Stroppa, dopo l´ultima tormentata stagione in rossonero, si è accasato con il Chiari (serie D), formazione di Crema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui