LEGGENDO QUA E LA´…Galeotti parla di motivi personali, in ritiro i primi volti nuovi

0
21 views

All´indomani della partenza è il “caso Galeotti” che tiene banco nell´ambiente rossonero. Il calciatore toscano non si è presentato al raduno della squadra e non è salito sul pullman che ha portato la comitiva rossonera a Vallarga. “Motivi personali mi hanno costretto a un momentaneo rientro”, ha dichiarato Galeotti a “La Gazzetta dello Sport”, mentre Pavone sempre alla rosea dice di aver concesso al difensore ex Montevarchi una ulteriore pausa dopo che il calciatore aveva dichiarato di “non esserci con la testa”. Dietro il caso di Andrea Galeotti appare sin troppo chiara l´ombra di Coccimiglio che, come da clausola sottoscritta nel preliminare, intende gestire il cartellino del calciatore. A questo proposito Peppino Pavone (nella foto) intende chiarire la situazione di Mounard, Cellini, Moro, Nardini e Galeotti entro la prima settimana di Agosto. Oltre a Zagaria, che, come detto ieri, è partito per il ritiro di Vallarga agli ordini di Morgia vi saranno anche l´ala sinistra Giuseppe Sguera (classe ´88, sempre provenienti dall´Andria e prelevati a costo zero) e due giovani in prova; il foggiano Luca Falcone (´84, ex Cavese) e Luigi Di Giorgio (´80, ex Lavello). Fonte: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui