LEGGENDO QUA E LA´… Coccimiglio resta temporaneamente con il 6,6%

0
11 views

Da ieri è ufficiale, il Foggia è ritornato ai foggiani. Cala così il sipario sull´era Coccimiglio (nella foto) anche se non del tutto, almeno per ora. L´imprenditore toscano, infatti, ha provvisoriamente conservato il 6,6% delle quote che, come spiegato dallo stesso Coccimiglio alla ´Gazzetta dello Sport´, cederà quanto prima in sede notarile è legate solamente a questione tecnico-giuridiche. Il vulcanico ex patron, inoltre, ha commentato di “aver lasciato l´US Foggia nelle migliori mani possibili”. Dunque la nuova proprietà, rilevato il 93% delle quote della Sacisana srl, costituirà a breve una spa liquidando così il sindaco Ciliberti, attualmente amministratore unico, e nominando così le cariche sociali. Intanto, David Mounard è giunto nel ritiro di Vallarga: per il francesino, che mercoledì ha trovato l´accordo con la società dauna, contratto biennale da 80euro a stagione con opzione sino al 2009. Sempre dalla ´Gazzetta dello Sport´ Mounard ha avuto parole durissime per l´ex patron Coccimiglio annunciando che l´imprenditore toscano “farebbe meglio a gestire se stesso e non i giocatori” (Mounard rientra nei cinque giocatori cui Coccimiglio avrebbe facoltà di gestire i cartellini, ndr) e di “voler adesso dimenticare quello che non è più il suo presidente”. Infine, il paraguiano Da Silva ha rescisso il contratto con i satanelli, sempre atteso nel ritiro di Vallarga, invece, il difensore Galeotti. Morgan Egbedi, nella stagione ´01/´02 in maglia rossonera, ha siglato un accordo col Monza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui