Le Queens tornano alla vittoria. Quattro reti alle Stars Martina

0
18 views

Comincia bene il nuovo anno per le satanelle.
Le ragazze del presidente Alvino tornano dalla trasferta di Martina Franca con una netta vittoria in una partita mai in discussione.

Pronti-via, e al fischio d’inizio le Queens hanno un avvio bruciante, giocando i primi dieci minuti a ritmi elevati, “stordendo” le padrone di casa e rendendosi pericolose in più di un’occasione.
Le azioni nascono soprattutto dalle iniziative sulla fascia del numero undici rossonero Valeno, instancabile motorino, che spesso riusciva ad eludere la diretta avversavia e coglieva subito un palo. Ma la situazione si sbloccava su calcio d’angolo. Capitan Forchignone apriva le marcature con un tiro di piatto che si insaccava alle spalle del portiere locale.
Le satanelle giocavano in scioltezza ed il raddoppio non tardava ad arrivare dai piedi del “motorino” Valeno, che lasciava partire un gran destro che si insaccava, imparabile, nel sette dell’incolpevole portiere.
Le padrone di casa non riuscivano a reagire e non si rendevano mai pericolose dalle parti del portiere Di Dio, affidandosi soltanto a lanci lunghi, abilmente sventati dall’attenta difesa rossonera.
Il terzo gol foggiano arrivava dopo altre occasioni prima di Mazzaro (due insidiosi tiri stampati sul palo), poi di Coccia (grintosa e sfortunata in più di un’occasione) e successivamente di capitan Forchignone (che si allungava un buon pallone in uno contro uno con l’estremo difensore). A metterlo a segno era invece la “nuova leva” Di Gennaro, che appena entrata in campo lasciava partire un tiro che non lasciava speranza al portiere avversario, e si insaccava nell’angolo lontano.

Già al termine della prima frazione di gioco il risultato era messo al sicuero dalle ragazze di Mister Longo. Nel secondo tempo ritmi più bassi, ma non meno occasioni da goal. Le satanelle restavano padrone del campo, ma la buona prestazione del portiere locale, un pizzico di sfortuna e poca lucidità sottoporta, facevano gioire le “regine” solo una volta. A mettere a segno l´ultima rete era ancora Di Gennaro con un tiro dai quindici metri di sinistro ad incrociare sul palo lontano.

Ancora una trasferta felice per le ragazze del Presidente Alvino, che, soprattutto nel primo tempo, hanno mostrato buoni segnali di crescita e hanno sicuramente offerto una prestazione, dopo la pausa natalizia, del tutto convincente.
Il turno di campionato non ha riservato sorprese per le zone alte della classifica, con le satanelle che mantengono il quarto posto in classifica, dietro il gruppo Real Statte- Team Bisceglie e Martina Calcio Femminile.
Per il prossimo turno, è in programma ancora una trasferta per le “regine”. Ad attendere la compagine di Mister Longo è il Biancazzurro Fasano, matricola da non sottovalutare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui