L´avversario di turno: il Sora

0
31 views

Continua la preparazione in casa Foggia in vista del prossimo impegno allo Zaccheria, programmato per domenica con inizio alle ore 15.00. Di fronte i satanelli si ritroveranno il Sora guidato dal tecnico Eziolino Capuano, il quale, proverà a portar via da Foggia un risultato positivo per la classifica dei laziali. Il tecnico la scorsa stagione, alla guida della Nocerina, non riuscì a conquistare i punti utili per la promozione, infatti, dovette arrendersi ai satanelli per 2-1. Questa volta invece, Capuano col suo gruppo cercherà di racimolare punti necessari a garantire la salvezza del Sora che, con i suoi attuali 37 punti, staziona a ridosso della zona playout con un vantaggio di una sola lunghezza da quest´ultima. E´ sicuramente una squadra in crescita quella sorana, reduce da un´importantissima vittoria casalinga (2-1) ai danni del blasonato Catanzaro. Analizzando il cammino esterno dei bianconeri ci si rende subito conto che la compagine ciociara incontra seri problemi quando è impegnata fuori dalle mura amiche, dove ha collezionato ben nove sconfitte, una sola vittoria (Samb.-Sora 0-1) ed un pareggio (Vis Pesaro-Sora 0-0). Davvero magro anche il bottino delle reti realizzate in trasferta che ammontano a tre, mentre diciotto sono quelle subìte. Foggia-Sora sarà anche la partita degli ex: Faieta nelle fila del Foggia e Costanzo in quelle del Sora entrambi oggetto di scambio fra le due società nella campagna acquisti dello scorso gennaio. All´andata tra Sora e Foggia terminò in parità a reti inviolate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui