La Dott.ssa Pintus esterna le sue perplessità attraverso un comunicato ufficiale

0
130 views

La MAP CONSULTING srl, socia di riferimento della Corporate Investments Group s.r.l. con una quota di partecipazione del 50% del capitale sociale, al fine di dare un contributo di chiarezza e di correttezza verso la città di Foggia, ed allo scopo di ribadire e rinnovare la serietà con cui si vive l’impegno nella gestione della squadra di calcio cittadina, esprime le seguenti osservazioni. Si ritiene che l’intera vicenda della possibile cessione della quota di partecipazione del capitale sociale detenuta dal socio sig. Roberto Felleca nella CORPORATE, come dell’intera quota di partecipazione del Dott. Pelusi nella SSD CALCIO FOGGIA 1920, sia censurabile sotto innumerevoli profili, poichè non consona a canoni di correttezza giuridica e rispetto dei ruoli istituzionali delineati all’interno della società, espressione oltretutto di una modalità gestionale irrispettosa tanto nei confronti del socio, quanto di tutti i soggetti orbitanti intorno alla stessa società (dipendenti, collaboratori, partner, Comune di Foggia), da ultimo – ma con valore prioritario in assoluto – nei confronti del “socio di fatto” rappresentato dalla comunità dei tifosi del Calcio Foggia 1920. L’utilizzazione della “casa rossonera”, ovvero lo Stadio Comunale “Pino Zaccheria”, quale luogo di incontro e presentazione dell’aspirante socio sig. Raffaello Follieri, improvvisando casting per la selezione di presunti futuri collaboratori, costituisce una grave e non tollerabile violazione di ogni regola di correttezza ed opportunità. Si ricorda che l’Amministratore della CORPORATE, per quanto socio allo stesso tempo, debba
rappresentare l’intera compagine sociale, ponendo in essere comportamenti che antepongano sempre e comunque il superiore interesse sociale a quello eventualmente personale, facendosi garante tanto della gestione quanto della comunicazione della società all’interno come all’esterno degli ambienti societari, circoscrivendo le dinamiche societarie all’interno della compagine e non sistematicamente all’esterno. Si stigmatizza, in tal senso, l’abuso sinora dei mezzi di comunicazione da parte del socio/Amministratore sig. Roberto Felleca, volto ad ingenerare nella piazza apparenze ed aspettative che determinano inevitabilmente un crescendo di pressione mediatica su TUTTI i socie i soggetti interessati.
Con riferimento all’offerta di acquisto pervenuta al socio sig. Roberto Felleca per il 50% del capitale della CORPORATE, nonché al socio Dott. Davide Pelusi per il 20% della SSD CALCIO FOGGIA 1920, da parte della società FOLLIERI CAPITAL LIMITED Ltd, facente capo al sig. Raffaello Follieri, si comunica che la Map Consulting srl è in attesa delle evidenze documentali che il Sig. Felleca dice di aver già effettuato e riscontrato, per una completa conoscenza della consistenza economica e finanziaria dell’aspirante socio, al fine di poter prendere la decisione di esercitare il diritto di prelazione o gradimento. Almeno a tal proposito si confida in un sollecito riscontro da parte del Sig. Felleca, poichè pare
ormai abitudine consolidata scegliere di dedicare più tempo ai social media, piuttosto che
rispondere formalmente alla corrispondenza, considerato che ad oggi ormai si contano decine di PEC con varie richieste di chiarimenti su diverse problematiche di tipo amministrativo e contabile di cui si attendono da tempo i necessari chiarimenti.
E’ interesse della MAP CONSULTING srl continuare nell’avventura imprenditoriale intrapresa
nell’agosto 2019 con nuove e rinnovate energie, personali quanto finanziarie, tanto con gli attuali soci quanto con altri e nuovi soci e/o partners in grado di garantire nuovi e sempre più consistenti apporti, nel superiore interesse del CALCIO FOGGIA 1920.
Nel frattempo si chiarisce preventivamente ed ufficialmente che tali dinamiche non intralceranno assolutamente il corso degli eventi e gli adempimenti necessari da qui al possibile ripescaggio in Lega pro del CALCIO FOGGIA 1920, tant’è che la MAP CONSULTING ha già versato le somme necessarie per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D da effettuarsi entro le ore 18.00 del 24 luglio prossimo, facendo espressa richiesta che tali somme venissero esclusivamente utilizzate perquesto scopo. Nel contempo, ribadisce e conferma il proprio impegno finanziario per la parte di competenza eventualmente necessario nell’ipotesi di ripescaggio in Lega Pro, confidando ad oggi sull’apporto finanziario dell’altro socio sig. Roberto Felleca (nella CORPORATE) e Dott. Davide Pelusi
(nel CALCIO FOGGIA 1920), ma valutando – sempre nel superiore interesse del CALCIO FOGGIA 1920 – positivamente tutte le manifestazioni di interesse al progetto calcistico che dovessero pervenire e che si dimostreranno serie, strutturate, concrete e documentate, presentate con modalità riservate e senza spettacolarizzazioni, in qualunque modo esse dovessero pervenire (interesse all’acquisto di quote o contratti di sponsorizzazione).
Si confida infine, nel ruolo di “terzo garante” sino ad oggi esercitato in questa vicenda, da parte del Sindaco della città di Foggia contando in un Suo rinnovato e proficuo ruolo di “moderatore” da qui in poi, anche quale referente terzo per eventuali soggetti interessati a sostenere l’iniziativa imprenditoriale del CALCIO FOGGIA 1920, che – lo si ripete – a prescindere dalla soluzione dell’attuale vicenda, verranno valutate positivamente e saranno analizzate tecnicamente e senza pregiudizi di sorta.

Il tutto, sempre, nel superiore interesse della SSD CALCIO FOGGIA 1920.
Dott.ssa Maria Assunta PINTUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui