Ispettori di Lega: esattamente cosa guardate e sentite?

0
15

Gli ultimi due comunicati del Giudice Sportivo suonano come una beffa per il Foggia, ma fanno sorgere mille dubbi.
Possibile che mentre a Padova la Digos sta indagando su coloro che hanno urlato cori di discriminazione territoriale nei confronti dei foggiani e rivolto ululati razzisti verso il calciatore di colore Billong, questa cosa non sia stata segnalata alla Lega da parte di chi dovrebbe essere sul campo proprio per questo e non sia stata quindi comminata alcuna multa alla societ� veneta?
Possibile che sia stata irrogata la stessa ammenda (10mila euro) a Foggia e Benevento dopo gli eventi di ieri, in cui sono stati solamente i tifosi ospiti a far esplodere numerosi petardi (almeno 5), per altro con uno dei quali che, lanciato verso il settore di Curva Nord occupato dai tifosi rossoneri, ha provocato il ferimento di una tifosa, medicata poi gi� all�interno dello stadio?
Esattamente dunque ci chiediamo: cosa fanno gli ispettori di Lega invece di vigilare su queste situazioni, tenendo occhi ed orecchie ben aperti e cosa comunicano esattamente al Giudice Sportivo?
Probabilmente questi interrogativi rimarranno senza risposta, ma quello che ci piacerebbe vedere � che la Societ� iniziasse a farsi sentire per far valere i suoi diritti.

Nella foto, di Antonello Forcelli, i tifosi beneventani presenti a Foggia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui