Il punto sull´Eccellenza Pugliese

0
6

Nella ventottesima giornata del campionato d’Eccellenza Pugliese la gara U.S. Lucera-Acquaviva è terminata in parità con il punteggio di 0 – 0. Da segnalare che al 54’ il direttore di gara annullava una rete messa a segno dai padroni di casa con un preciso colpo di testa da Lasalandra per la presunta posizione irregolare dell’autore del gol segnalata dal guardialinee. Il Toma Maglie ha battuto il San Giorgio con il punteggio di 2 – 1. Ospiti in vantaggio al 20’ grazie ad un calcio di rigore trasformato da Acquaviva e concesso dal direttore di gara per un fallo di mani volontario di Garrapa (espulso nell’occasione) sulla linea di porta. Al 50’ Buccolieri al termine di una azione piuttosto confusa recuperava la sfera respinta dal palo e la spediva alle spalle dell’incolpevole Cagnazzo. Infine all’88’ il direttore di gara concedeva un calcio di rigore anche ai padroni di casa per un fallo da ultimo uomo commesso da Di Giovine (espulso a sua volta) ai danni di Buccolieri. S’incaricava della trasformazione lo stesso Buccolieri che batteva l’estremo difensore foggiano e regalava i tre punti alla propria squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui