Il punto sulla Serie D e sull´Eccellenza

0
23

Nella ventesima giornata del girone H del campionato di Serie D il Manfredonia ha battuto 3 – 1 il Guidona. Sipontini in vantaggio dopo solo un minuto con Togni lesto a battere a rete a volo di sinistro sugli sviluppi di un calcio d´angolo calciato da Latartara. Al 32´ il raddoppio dei padroni di casa era opera di Cancellato che di testa superava Angelucci su un perfetto cross di Togni dalla sinistra. Al 76´ una sfortunata autorete di Zangla dopo una mischia in area di rigore sipontina consentiva agli ospiti di accorciare le distanze. Infine al 92´ Pisani fissava il definitivo punteggio con un gran diagonale dalla destra che lasciava di stucco l´incolpevole Angelucci. Per la ventesima giornata del campionato d´Eccellenza Pugliese, il San Giorgio Apricena è stato battuto con il punteggio di 2 – 1 sul terreno dell´Ostuni. Padroni di casa subito avanti e al 29´ De Tommaso appena entrato in area di rigore veniva steso da Palumbo. Il direttore di gara concedeva la massima punizione, ma Soto, incaricato della trasformazione, calciava alto sulla traversa. Al 44´ padroni di casa in vantaggio. Preciso cross di Marseglia e Longo di testa batteva Cagnazzo. Al 52´ Acquaviva sfruttava un lungo rilancio di Cagnazzo e superava Fiore riportando la gara in parità. Al 61´ l´arbitro espelleva Gravina dopo una segnalazione di un suo assistente. Al 67´ lo stesso direttore di gara ripristinava la parità numerica espellendo per doppia ammonizione Acquaviva. Al 78´ Ostuni nuovamente in vantaggio grazie a Marseglia che con un gran sinistro a volo su un assist di Pica superava l´incolpevole Cagnazzo. Al 81´ gli ospiti rimanevano in nove per l´espulsione di Gentile che protestava vivacemente con il guardalineee di destra, ma il risultato non cambiava più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui