Il punto sulla Serie D e sull´Eccellenza

0
12

Nella diciannovesima giornata del girone H del campionato di Serie D bel successo esterno del Manfredonia che ha espugnato il terreno della Fortis Trani con il punteggio di 2 – 1. Padroni di casa in vantaggio al 38´ con Bagnara, rapido ad anticipare tutti sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Urso. Nella ripresa il Manfredonia perveniva al pareggio al 66´, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Vadacca, e concesso dal direttore di gara per un fallo commesso da Tridente sullo stesso Vadacca. Al 68´ i sipontini si portavano in vantaggio. Latartara lanciava in contropiede Vadacca che con un preciso diagonale superava Loporchio. Nel finale la gara si innervosiva sia in campo che sugli spalti. Al 74´ si rischiava l´invasione da parte dei tifosi locali per l´apertura di un cancello che provocava una sospensione della gara di un paio di minuti. All´87´ Bagnara veniva espulso per proteste. Nel finale la formazione barese cercava il pareggio a testa bassa, ma il risultato non cambiava più. Per la diciannovesima giornata dell´Eccellenza Pugliese il San Giorgio Apricena ha battuto per 2 – 1 il Taurisano. Padroni di casa in vantaggio al 5´ grazie a Conte bravo ad anticipare il portiere Totaro sugli sviluppi di una punizione calciata da Tenace. Il pareggio degli ospiti arrivava al 52´ con Falcione che con un gran tiro al volo dal limite dell´area superava Cagnazzo. Nel finale di gara, prima gli ospiti restavano in dieci uomini all´89´ per l´espulsione di De Benedictis per un fallo da ultimo uomo e successivamente la formazione foggiana trovava la rete della vittoria al 93´, grazie a Contini che risolveva una mischia nell´area di rigore salentina mettendo il pallone alle spalle dell´incredulo Totaro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui