Il punto sulla Serie D e sull´Eccellenza

0
11 views

Nella trentaquattresima ed ultima giornata del girone H di Serie D il Manfredonia già promosso ha pareggiato sul terreno del Manduria con il punteggio di 2 – 2. Sipontini in vantaggio al 23´ con un perfetto colpo di testa di Pisani su un preciso cross di Masi. I padroni di casa reagivano ed al 31´ Viggiano metteva la palla in rete con un colpo di testa su cross di De Blasio, ma il direttore di gara annullava. Al 39´ padroni di casa ancora a segno con Cezza, ma l´arbitro, tra le proteste del pubblico, non convalidava la rete. Al 44´ gli ospiti raddoppiavano con Vitaglione che, servito sul filo del fuorigioco da Togni, beffava l´estremo difensore biancoverde. Nella ripresa i padroni di casa al 47´ accorciavano le distanze con un colpo di testa di Cezza sugli sviluppi di un calcio d´angolo. Al 62´ il direttore di gara concedeva generosamente un calcio di rigore ai padroni di casa per un presunto fallo subito da Raffaele. Lo stesso attaccante si incaricava della trasformazione e non falliva. Al 64´ anche i sipontini si vedevano annullare una rete, messa a segno da Colucci ed apparsa ai più regolare. Poi più nulla fino al termine della gara. Nella trentaquattresima ed ultima giornata del campionato d´Eccellenza Pugliese il San Giorgio Apricena ha pareggiato in casa con il punteggio di 1 – 1 contro il Monopoli al termine di una gara ricca di capovolgimenti di fronte. Al 16´ ospiti in vantaggio con Di Bari, che beffava il proprio controllore e superava l´incolpevole Cagnazzo. Il pareggio della formazione foggiana arrivava nella ripresa al 57´ con De Benedictis che superava di forza l´estremo difensore ospite per la gioia dei suoi tifosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui