Il punto sulla Seconda Categoria

0
35 views

La trentesima ed ultima giornata del campionato di Seconda Categoria, ha visto la capolista Atletico Vieste imporsi sul terreno dell’A.C. San Giovanni Rotondo con un inusuale 9 – 5. Per gli ospiti tripletta di Longo, doppiette di Troia e Patrone e reti di Vespa e Borda, mentre per i padroni di casa tripletta di Sollazzo e reti di Biancofiore e Paglia su calcio di rigore. Per quanto riguarda la volata per il secondo posto che valeva la promozione in Prima Categoria, se l’è aggiudicata il Peschici, che si è imposto sul terreno del Marconi Ischitella per 2 – 1. Doppietta di Tavaglione per gli ospiti, la seconda rete su rigore, e rete di Ventrella per i padroni di casa. Fa comunque festa anche il Pro Carapelle del presidente Pettolino, che battendo 2 – 1 il Real Barletta conserva il terzo posto che con ogni probabilità consentirà il ripescaggio della formazione foggiana. Al vantaggio degli ospiti con Melis i padroni di casa hanno risposto con Izzi e Palmieri, ribaltanto la situazione. Nelle altre gare in programma il Troia ha espugnato il terreno del Valentino Mazzola Molfetta con il punteggio di 4 – 2, condannando la formazione barese alla retrocessione. Grazie a questo risultato fanno festa l’A.C. Vieste, che ha battuto 1 – 0 il Pietramontecorvino grazie ad una rete realizzata da Bonini, ed il Real Corato che si è imposto nettamente sul Real San Giovanni Rotondo con il punteggio di 5 – 1. Per i Padroni di casa rete di Cannone e doppiette di Mazzilli e Di Bisceglie, mentre per i garganici Ripoli ha trasformato un calcio di rigore. Infine le partite Margherita Sport-Fenice Rocchetta e Torremaggiore-Pro Molfetta non si sono disputate a causa della mancata presentazione sul terreno di gioco delle due formazioni ospiti. Mercoledì prossimo il giudice sportivo dovrebbe assegnare la vittoria a tavolino con il punteggio di 3 – 0 ai padroni di casa e penalizzare di un punto a testa le società ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui