Il punto sulla Promozione

0
6

Nella diciassettesima giornata del girone A del campionato di Promozione il Lucera ha pareggiato con il punteggio di 0 – 0 sul terreno del Capurso. La migliore occasione per sbloccare il risultato è stata creata dai padroni di casa che al 36´ fallivano con Agostinelli, che calciava fuori, un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un atteramento in area di rigore di Chiodo ad opera di Amorese. Il San Giovanni Rotondo ha battuto il Polimnia Calcio per 2 – 1. Garganici in vantaggio al 28´ grazie ad un calcio di punizione calciato da oltre venticinque metri da Gualano, sul quale il portiere Lacenere si lasciava goffamente sfuggire il pallone che rotolava in rete. Al 50´ padroni di casa al raddoppio grazie ad un tiro cross da posizione angolata di Pelullo che sorprendeva ancora una volta il portiere ospite. Al 67´ la formazione barese accorciava le distanze grazie a Bux, che era pronto a mettere in rete dopo una mischia sugli sviluppi di un calcio d´angolo. L´Audace Cerignola è stata costretta al pareggio interno contro il Castellaneta con il punteggio di 1 – 1. Gara difficile per i padroni di casa costretti a giocare in inferiorità numerica dal 22´ per l´espulsione di Lattanzio per doppia ammonizione. Al 25´ ospiti in vantaggio grazie a Loliua che sfruttava un passaggio dalla destra e batteva da pochi passi Marinacci. Al 45´ il direttore di gara concedeva ai padroni di casa un calcio di rigore per un atterramento di Divincenzo, ma Capozza, incaricato della trasformazione, calciava alto sulla traversa. Gli ofantini reagivano e ottenevano il pareggio al 50´ con Stea che centrava il bersaglio su calcio di punizione. Pareggio senza reti infine tra il San Severo e l´N.P.S. Altamura, in una gara molto nervosa, chiusa in nove contro nove per le espulsioni di Bergantino e Grandi per i padroni di casa e di Genco e Cifarelli per gli ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui