Il punto sulla fase finale dei campionati regionali Allievi e Giovanissimi

0
7

La Fidelis Andria si è imposta con il punteggio di 4 – 1 sul Taranto nella finale d’andata per il titolo regionale Allievi professionisti. Le reti della formazione barese sono state messe a segno da Lattanzio, Sguera (autore di una doppietta) e Terrone mentre la rete degli jonici è stata realizzata da De Mola. Nella seconda giornata delle finali per il titolo regionale Allievi dilettanti largo successo della Pro Inter Bari che ha battuto per 5 – 1 la Gioventù Calcio Foggia. Per i padroni di casa sono andati a segno Basile (autore di una doppietta), Rana, Buttiglione e Dentamaro mentre la rete della formazione foggiana è stata realizzata da De Lillo. La Virtus Calcio Bari ha battuto con il punteggio di 2 – 1 l’Ars et Labor Grottaglie. Per i padroni di casa sono andati a segno Focarazzo (su calcio di rigore) e Loseto mentre la rete del momentaneo vantaggio degli ospiti è stata realizzata da Lenti. La Nuova Nardò Calcio si è imposta sul terreno del Red Boys Martina con il punteggio di 1 – 0 grazie alla rete messa a segno da Lepore su calcio di rigore. L’Olimpia Bitonto ha osservato il proprio turno di riposo. La finale d’andata per il titolo regionale Giovanissimi professionisti tra l’U.S. Foggia e la Fidelis Andria è terminata in parità con il punteggio di 1 – 1. Padroni di casa in vantaggio con la rete messa a segno da Basto e pareggio degli ospiti realizzato da Mastrodonato. Nella seconda giornata delle finali per il titolo regionale Giovanissimi dilettanti la G & T Orta Nova ha battuto con il punteggio di 2 – 0 la Virtus Calcio Bari grazie alle reti realizzate da Cataldo e Micca. Il Green Park Club Bari ha superato per 4 – 1 la Virtus Futura Francavilla. Per la formazione barese sono andati a segno Menolascina, Raspatelli, Sisto e Grasso mentre la rete degli ospiti è stata realizzata da Giannotto. Successo esterno della Pro Inter Bari che ha espugnato con il punteggio di 2 – 1 il terreno dell’Esperia Monopoli. Per gli ospiti sono andati a segno Petaroscia e Bellomo mentre la rete del momentaneo vantaggio dei padroni di casa è stata realizzata da Aprile. Il Salice Salentino ha osservato il proprio turno di riposo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui