Il punto sul campionato regionale Giovanissimi

0
4

Nella ventunesima giornata del girone A del campionato regionale Giovanissimi la gara Cosmano Foggia-Ligbrasilia Barletta non si è disputata a causa della mancata presentazione della squadra barese sul terreno di gioco. La G & T Orta Nova ha espugnato il terreno dell’U.S. Lucera con il punteggio di 3 – 0 grazie alle reti realizzate da Cataldo, Navazio e Labroca. Il Di Paola Calcio Barletta ha superato con il punteggio di 2 – 0 il Punto Foggia 1989 grazie alle reti messe a segno da Monteverde e Delvecchio. La gara Gioventù Calcio Foggia-Sportmania Cerignola è terminata in parità con il punteggio di 0 – 0. Il Real San Giovanni Rotondo ha battuto con il punteggio di 3 – 0 la Salvemini Manfredonia grazie alle reti realizzate da Pirro e Russo (autore di una doppietta). Infine il Sant’Onofrio San Giovanni Rotondo ha espugnato con il punteggio di 5 – 0 il terreno dell’Atletico San Severo. Nel girone B il Manfredonia si è imposto sul terreno dell’A.C. Trinitapoli con il punteggio di 1 – 0 grazie ad una sfortunata autorete di De Vitti su cross di Cappucci. L’U.S. Foggia ha battuto con il punteggio di 5 – 2 l’Olimpia Sacro Cuore Terlizzi. Per i rossoneri sono andati a segno Basto, Capone (autore di una doppietta), Ciuffreda e Fratiannni mentre le reti della formazione barese sono state realizzate da Gesmundo (autore di una doppietta). Infine l’Acsi Corato ha battuto con il punteggio di 3 – 2 il San Matteo Cerignola. Per i padroni di casa sono andati a segno Masciavè e Pellegrini (autore di una doppietta con la prima rete messa a segno su calcio di rigore) mentre le reti della formazione foggiana sono state realizzate da Caggianelli (autore di una doppietta con la seconda rete messa a segno su calcio di rigore).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui