IL PERSONAGGIO: Cuoghi, ancora tu? Ma non dovevamo vederci pi�?

0
19 views

La roulette russa ha graziato Cuoghi. Una roulette strana, ´giocata´ con una pistola carica e con un solo portacolpi vuoto (il contrario di come dovrebbe essere, ossia, scarica e con un solo colpo in canna). Una pistola a nove colpi, dove otto erano pronti per essere sparati (i soci dell´Us Foggia) ed uno mancante (il ds Salerno), ma decisivo, che ha salvato la vita (metafora di panchina) al tecnico modenese.
Cuoghi ora, però, non ha più scuse. Il Foggia deve tornare a vincere. E, se gli avanza tempo, potrebbe anche cominciare a giocare a calcio seriamente.
Nel calcolo probabilstico della pistola di questa roulette non ci sono molte chance che all´allenatore rossonero possa andare bene ancora una volta. Una sconfitta (ma anche un pareggio, frutto di una pessima prestazione) contro il Martina potrebbe essergli fatale.
Il Foggia visto a Cava de´ Tirreni fotografa chiaramente l´andazzo balordo messo in pratica dai rossoneri: una squadra stanca, atleticamente disastrosa a confronto con i padroni di casa e priva di idee. Proprio quelle idee che mister Cuoghi (“ancora tu? ma non dovevamo vederci più?”, Lucio Battisti docet) dovrebbe inculcare nei propri calciatori che, palla al piede, non sanno mai cosa fare. Probabilmente non sanno nemmeno come porre rimedio a questa crisi. L´unica cosa di cui sono consapevoli è che vogliono vincere il campionato a tutti i costi. Già, ma come? Mister, ce lo spieghi lei… Ci dica lei come fare per tornare alla vittoria. Sempre che abbia qualche soluzione in mente. Scusi il dubbio, ma, sa, le soluzioni sono figlie delle idee e se le squadre sono lo specchio del proprio allenatore…
Ci spieghi cosa è successo. Se ne è in grado. Altrimenti dia ai tifosi un buon motivo per non invocare il suo siluramento. Sempre che ci sia… Nelle prossime partite si gioca le ultime carte. Cerchi di pescare il jolly, altrimenti la roulette russa questa volta non fallirà come, nel caso in cui il Foggia dovesse andare di male in peggio, avrà fatto lei con i rossoneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui