Il Lanciano ha perso anche fuori dal campo

0
6

Vittoria meritatissima del Foggia a Lanciano e Morgia a fine gara non nasconde l´entusiasmo del gruppo: “Siamo contenti per la bellissima vittoria – ha affermato l´allenatore rossonero – e sono soddisfatto per la prestazione della squadra. Ora dobbiamo continuare così, con la stessa determinazione ed alla fine traemo le nostre conclusioni. Giochiamo concentrandoci sull´avversario di turno e senza volare troppo in alto”. Il Lanciano ha perso sul terreno di gioco, ma anche sugli spalti. In tribuna i tifosi locali si sono resi protagonisti di atteggiamenti violenti ed indecorosi nei confronti dei giornalisti foggiani. I cronisti ospiti non hanno potuto lavorare con serenità perchè presi di mira, sin dai primi minuti, da un continui attacchi verbali, che poi via via si sono trasformati in lancio di sputi, sedie ed oggetti vari. Un atteggiamento indegno che non è stato sedato da nessuno e che ha messo in serio pericolo l´incolumità fisica dei nostri colleghi che stavano facendo esclusivamente il loro lavoro. Esprimiamo la nostra solidarietà ai colleghi Zingarelli, Losapio e Di Donna (tra l´altro del nostro sito), censurando l´atteggiamento di una tifoseria poco sportiva e violenta e soprattutto l´atteggiamento della società del Lanciano che nulla ha fatto per evitare o limitare l´accaduto. Un motivo di più per abbandonare questa categoria che lasciamo volentieri a pubblici incivili ed a società da serie dilettantistiche come Lanciano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui