Foggia – Vastogirardi 3-1 (Risultato finale)

0
324

Nei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di Serie D, il Foggia ospita allo “Zaccheria” il Vastogirardi. I rossoneri hanno eliminato il Brindisi nel turno preliminare ed il Nardò, mentre i gialloblù hanno avuto la meglio sul Cassino nell’unica partita finora disputata nel torneo.

Primo tempo:
1’ – Inizia la partita con il calcio di inizio battuto dal Foggia.
5’ – Calcio d’angolo per il Foggia: batte Campagna con Luglio che respinge la zuccata di Gentile, il pallone diventa però buono per Salines il cui tiro termina sul fondo.
6’ – La zuccata di Iadaresta sul cross di Sadek si spegne alto sulla traversa.
9’ – Lepore regala il pallone a Di Jenno sul cui tiro-cross dalla sinistra Iadaresta non arriva in tempo per il giusto tap-in.
9’ – Incorna sul fondo Iadaresta su un cross dalla sinistra.
11’ – VANTAGGIO FOGGIA! Lancio lungo verso Iadaresta, il numero 9 fa da sponda per Gentile che lascia partire un sinistro dal limite potente e preciso che non lascia scampo a Luglio.
12’ – Ammonito Di Lullo per un intervento fallo su Cadili.
15’ – RADDOPPIO FOGGIA! Sulla punizione battuta dalla sinistra da Campagna, Gentile prolunga la traiettoria e Iadaresta infila il pallone in rete con un tocco sotto misura.
19’ – Retropassaggio rischioso di un difensore del Vastogirardi con Tortori che non riesce ad approfittarne venendo chiuso da Luglio.
22’ – Accorcia le distanze il Vastogirardi: lancio in profondità per Kyeremateng con Di Stasio che è prima incerto nell’uscita e poi si lascia beffare da un tiro non irresistibile.
24’ – Sul calcio di punizione battuto da Campagna giunge il tiro di Cadili che termina sul fondo.
27’ – Sostituzione per il Vastogirardi: entra in campo Fazio al posto di un adiratissimo Di Lullo.
33’ – Grazioso scocca un interessante tiro al volo dai 20 metri che termina però oltre il palo alla sinistra di Di Stasio.
41’ – Primo angolo della partita per il Vastogirardi con Di Stasio che respinge con i pugni la battuta.
41’ – L’incornata di Tortori su cross di Sadek termina sul fondo, con il centravanti rossonero che si trovava comunque in posizione di offside.
45’ – Ammonito Cadili per aver steso Kyeremateng.
Termina la prima frazione di gioco: il Foggia si porta sul 2-0 grazie alle marcature di Gentile e Salines nel primo quarto d’ora, poi il Vastogirardi accorcia le distanze alla metà della frazione.

Secondo tempo:
46’ – Il Vastogirardi dà avvio alla ripresa. Prima dell’inizio Corda inserisce Kourfalidis per Campagna, mentre Farina inserisce Pettrone e Di Mauro per Fatone e D’Aguanno.
53’ – La punizione dai 30 metri di Gentile termina altissima sulla traversa.
55’ – Doppio intervento di Luglio su Tortori, che era stato comunque pizzicato in posizione di fuorigioco sul corss dalla sinistra effettuato da Di Jenno.
57’ – Calcio d’angolo per il Vastogirardi che viene allontanato dalla difesa rossonera.
58’ – Sostituzione per il Foggia: Cittadiano prende il posto di Sadek.
59’ – GOL DEL FOGGIA! Cross dalla sinistra di Di Jenno e zuccata, debole ma precisa, di Iadaresta che batte Luglio!
60’ – Bella conclusione di Di Jenno che termina sul fondo.
61’ – Terzo angolo della partita del Vastogirardi con Di Stasio che allontana di pugno.
62’ – Cambio per Corda: Gerbaudo fa il suo esordio con la maglia del Foggia entrando al posto di Salvi.
64’ – Sostituzione per il Vastogirardi: Perrino rimpiazza Di Stasio.
65’ – Cittadino fallisce clamorosamente il pallone del 4-1 calciando sul fondo a tu per tu con Luglio.
67’ – Altra sostituzione per il Foggia: esce Tortori per dare spazio a Russo.
68’ – Russo prova a servire Iadaresta il cui tiro di destro viene deviato in corner.
72’ – Il colpo di testa di Kyeremateng viene salvato sulla linea di porta da un difensore rossonero.
74’ – Ammonito Kourfalidis.
75’ – Sostituzione per il Vastogirardi: entra in campo Varsi per Grazioso.
76’ – La punizione di Ruggieri dalla lunghissima distanza viene deviata in angolo da Di Stasio.
77’ – Sostituzione per il Foggia: Buono sostituisce un claudicante Salines.
90’ – 4 minuti di recupero con i rossoneri che tendono prevalentemente ad abbassare i ritmi.
90’+2 – Tiro alle stelle da parte di un calciatore del Vastogirardi.
90’+4 – Fischio finale! Il Foggia stacca il passa per i sedicesimi di finale battendo per 3-1 il Vastogirardi.

Foggia – Vastogirardi 3-1
11’ Gentile (Fog), 15’ e 59’ Iadaresta (Fog), 22’ Kyeremateng (Vas)

Foggia (3-5-2): Di Stasio; Salines (77’ Buono), Anelli, Cadili; Campagna (46’ Kourfalidis), Sadek (57’ Cittadino), Salvi (62’ Gerbaudo), Gentile, Di Jenno; Iadaresta, Tortori (67’ Russo)
A disposizione:  Fumagalli, Pertosa, Salatino, Cannas
Allenatore: Ninni Corda

Vastogirardi (4-3-3): Luglio; Lepore, Ruggieri, Mikaylowski, Corbo; Di Stasio (64’ Perrino), Di Lullo (27’ Fazio), Grazioso (75’ Varsi); Fatone (46’ Di Mauro), Kyeremateng, D’Aguanno (46’ Pettrone)
A disposizione: Guerra, De Feo, Gargiulo, Coia
Allenatore: Francesco Farina

Arbitro: Leonardo Luca Mastrodomenico di Policoro
1’ Assistente: Domenico Russo di Torre Annunziata
2’ Assistente: Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore

Ammoniti: 12’ Di Lullo (Vas), 45’ Cadili (Fog), 74’ Kourfalidis (Fog)
Espulsi: /

Foto: Antonello Forcelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui