Il Foggia espugna Cerignola con la rete di Campagna

1
382

Nella 5^ giornata del campionato di Serie D girone H, sul rettangolo verde dello stadio “Monterisi” il Cerignola ospita il Foggia.
Entrambe le squadre hanno finora raccolto 7 punti – frutto di 2 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta -, con il Foggia leggermente in vantaggio per differenza reti rispetto ai padroni di casa, e si trovano a due punti di distacco dal terzetto di testa formato da Brindisi, Fasano e Taranto.

Dirette dal Sig. Niccolò Turrini di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia e Glauco Zanellati di Seregno, ecco le formazioni che scenderanno in campo:

Cerignola: Tricarico, Russo, Caiazza, Muscatiello, Syku, Coletti, Alfarano, Sindic, Loiodice, Marotta, Longo
All.: Alessandro Potenza

Foggia: Fumagalli, Kourfalidis, Anelli, Gentile, Iadaresta, Viscomi, Tortori, Salvi, Campagna, Di Masi, Cadili
All.: Ninni Corda

PRIMO TEMPO
1’ – Il Cerignola batte il calcio di inizio della partita.
5’ – Cross basso dalla sinistra di Alfarano con Marotta che cerca il tap-in dall’interno dell’area piccola spendendo però a lato
5’ – Tiro dal limite di Gentile che viene deviato in calcio d’angolo. Sulla battuta di Campagna il pallone viene spazzato in rimessa laterale.
9’ – Iadaresta calcia alto dal limite.
12’ – Primo calcio d’angolo della partita per il Cerignola la difesa rossonera allontana, poi i padroni di casa riprendono possesso del pallone e Fumagalli deve intervenire su un tiro.
13’ – Altro angolo per il Cerignola con Caiazza che incorna alto sulla traversa la battuta di Loiodice.
15’ – Calcio di punizione dalla corsia destra calciato da Marotta direttamente verso la porta di Fumagalli che respinge con i pugni prima di subire carica.
19’ – Ammonito Salvi per un intervento falloso a centrocampo.
23’ – Longo lancia Loiodice ma Viscomi recupera e chiude mettendo in angolo e salvando il Foggia. Sugli sviluppi del corner seguente, gli ospiti si difendono con ordine e sventano la minaccia.
26’ – Viscomi ferma un altro contropiede locale chiudendo sul passaggio di Loiodice verso Marotta.
27’ – Tiro di Gentile dal limite respinto da un difensore cerignolano.
29’ – Calcio d’angolo per il Foggia ma lo schema degli uomini di Corda non riesce.
30’ – Tortori cade in area dopo la torre di Iadaresta ma è tutto regolare.
32’ – Contropiede di Marotta che punta Viscomi, rientra sul mancino e lascia partire un tiro debole che viene bloccato da Fumagalli.
35’ – Calcio di punizione dalla destra di Campagna che cerca e trova Iadaresta il cui colpo di testa termine di un soffio sul fondo.
36’ – Tiro altissimo di Gentile.
37’ – Tiro-cross di Russo che termina fuori senza creare pericoli a Fumagalli.
40’ – Ammonito Coletti per un fallo tattico.
44’ – Calcio di punizione dalla lunghissima distanza di Gentile che viene deviato in angolo da Tricarico. Sulla battuta di Campagna riparte velocemente il Cerignola ma Fumagalli esce ed allontana di testa, con Marotta che colpisce in maniera dura il portiere del Foggia e viene ammonito.
45’ – 2 minuti di recupero, che diventano 3 a causa del fatto che si è perso un minuto per il contatto su Fumagalli.
45+3 – Contatto tra Tortori ed un difensore locale ma è tutto regolare.
45’+3 – Ammonito Cadili per un fallo su Muscatiello.
Termina il primo tempo sul risultato di 0-0. Il Foggia pressa bene ma non riesce a calciare in porta, con Fumagalli che blocca il tiro di Marotta al 32’ e Viscomi che chiude in due occasioni di ripartenza in favore della squadra locale.

SECONDO TEMPO
46’ – Primo cambio per il Foggia, con Corda che inserisce Gerbaudo al posto di Salvi.
46’ – I rossoneri battono il calcio di inizio della ripresa.
48’ – Bella azione personale di Campagna che converge dalla destra verso il centro e scocca poi un angolato mancino che viene messo in angolo da Tricarico. Sul seguente corner, battuto da Gerbaudo, nasce un nuovo angolo per il Foggia. Sul nuovo tiro dalla bandierina, il direttore di gara fischia un fallo in attacco.
52’ – Nuovo angolo per il Foggia, con i fumogeni accesi dalla curva cerignolana che non permette una ideale visione del pallone, con l’arbitro che segnala che recupererà il tempo perso.
55’ – Si diradano i fumogeni, l’arbitro ammonisce Sindic e Anelli, i rossoneri battono con Gerbaudo il calcio d’angolo, il Cerignola parte in contropiede con Marotta che serve Loiodice a tu per tu con Fumagalli, ma il tiro dell’attaccante locale termina sul fondo.
57’ – Primo cambio del Cerignola: Martiniello prende il posto di Sindic.
60’ – Rimane a terra Gentile che rientra in campo dopo le cure del caso.
65’ – Tortori cerca il gol con un tiro dai 20 metri che non inquadra lo specchio della porta.
69’ – Cross di Gentile verso Tortori che non riesce a trovare il giusto aggancio per poter poi calciare a rete.
70’ – GOL DEL FOGGIA!!! Rimessa laterale di Anelli, Iadaresta lascia scorrere e Tortori serve Campagna che si accentra e lascia partire un tiro con il mancino che batte Tricarico.
72’ – TRAVERSA FOGGIA. L’incornata di Tortori su cross di Gerbaudo colpisce il legno a Tricarico battuto.
74’ – Anelli è a terra e c’è bisogno dell’ingresso dello staff medico del Foggia sul campo.
75’ – Secondo cambio del Cerignola: entra Di Cecco al posto di Russo.
77’ – Due tiri dalla bandierina per i padroni di casa, ma in entrambi i casi il Foggi si difende con ordine. Nella prima battuta, i calciatori gialloblù lamentavano un possibile tocco di mani di Anelli in area di rigore.
79’ – Ci prova dalla distanza Loiodice con Fumagalli che si tuffa e fa andare il pallone in rimessa laterale.
79’ – Ammonito Campagna per aver calciato lontano il pallone dopo un fallo fischiato in favore del Cerignola.
81’ – Palo colpita dal Cerignola su sviluppi di calcio d’angolo ma l’azione era ferma per un fallo in attacco.
81’ – Secondo cambio per il Foggia: Staiano subentra a Campagna.
82’ – Terzo cambio per il Foggia: CIttadino prende il posto di Tortori.
83’ – Ci prova Staiano con il destro spedendo il pallone nella curva occupata dai tifosi cerignolani.
83’ – Gerbaudo riparte in contropiede ed il suo tiro viene smorzato in angolo. Dalla bandierina parte Cittadino, il pallone viene respinto dalla difesa locale e Kourfalidis scocca un mancino che va a morire alto sulla traversa.
85’ – Terzo cambio del Cerignola: Cinque prende il posto di Longo.
90’ – Ammonito Di Masi.
90’ – Quarto cambio per Foggia e Cerignola: Russo e Nives prendono il posto di Iadaresta e Alfarano.
90’ – 9 minuti di recupero.
90’+1 – Ammonito Kourfalidis.
90’+5 – Marotta viene lanciato da Cinque ma il secondo assistente segnala il fuorigioco.
90’+7 – Calcio d’angolo per il Cerignola, batte Marotta ma Viscomi allontana.
90’+8 – Punizione dalla fascia destra di Marotta, ne viene fuori una serie di batti e ribatti che è favorevole ai rossoneri.
90’+9 – Ammonito Gentile per fallo tattico.
90’+10 – TRIPLICE FISCHIO AL MONTERISI! Il Foggia batte 1-0 il Cerignola con gol di Campagna al 70’!



Tabellino
Cerignola – Foggia 0-1
70’ Campagna (Fog)

Cerignola (3-5-2): Tricarico; Caiazza, Coletti, Syku; Alfarano (90’ Nives), Longo (85’ Cinque), Sindic (57’ Martiniello), Muscatiello, Russo (75’ Di Cecco); Loiodice, Marotta
Panchina: Sarri, De Cristofaro, Tancredi, Boufous, Mentana
All.: Alessandro Potenza

Foggia (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Viscomi, Cadili; Di Masi, Gentile, Salvi (46’ Gerbaudo), Campagna (81’ Staiano), Kourfalidis; Tortori (82’ Cittadino), Iadaresta (90’ Russo)
Panchina: Guddo, Di Jenno, Buono, Cannas, Delli Carri
All.: Ninni Corda

Arbitro: Niccolò Turrini di Firenze
1’ Assistente: Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia
2’ Assistente: Glauco Zanellati di Seregno

Ammoniti: 19’ Salvi (Fog), 40’ Coletti (Cer), 45’ Marotta (Cer), 45’+3 Cadili (Fog), 55’ Sindic (Cer), 55’ Anelli (Fog), 79’ Campagna (Fog), 90’ Di Masi (Fog), 90’+1 Kourfalidis (Fog), 90’+9 Gentile (Fog)
Espulsi: /

1 commento

  1. La Vittoria di oggi, a Cerignola, può essere Fondamentale, per Convinnzione e Autostima del gruppo, e andiamo Satanelli !!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui