Il cammino del Foggia 2005/06

0
32 views

Pronti? Via! Si parte il 28 agosto con la prima di campionato che vedrà impegnato il Foggia, ai nastri di partenza, a Castellamare di Stabia per una gara che promette scintille sia per il buon livello tecnico delle due squadre in campo (la Juve Stabia si è rafforzata con calciatori del calibro di Scoponi, titolare in B con il Modena e sta per mettere a segno il colpo Molino) che per la rivalità fra i tifosi sugli spalti. La seconda gara, il 4 settembre, segnerà il debutto dei Satanelli allo Zaccheria dove affronteranno la Sangiovannese degli ex Piero Braglia, Di Masi e Ciccio Baiano (che con Signori e Rambaudi forma il “trio delle meraviglie” di Zemanlandia), mentre la terza gara di campionato vedrà il Foggia ospite del Martina allo stadio “Tursi” nel primo derby stagionale. Dalla quarta giornata alla settima giornata ci sarà un vero e proprio “tour de force” per i rossoneri che affronteranno in serie i rivali ciociari del Frosinone e l´ambizioso Pisa in un doppio turno casalingo, poi trasferta insidiosissima a Perugia (che, essendo ancora in fase di “ricostruzione”, rappresenta un´incognita, ma il 2 ottobre, quando incontrerà il Foggia, sarà ormai al completo) e gara interna con il Grosseto dell´esplosivo attaccante Pellicori (ex rossonero che a Foggia è stato un “genio incompreso”, esplodendo poi in Toscana). La ottava e la nona di campionato doppia trasferta per il Foggia: il 16 e il 23 ottobre i Satanelli se la vedranno con Pistoiese e Lanciano. Alla decima giornata, dopo un turno di riposo, ecco il super derby: di scena allo Zaccheria la spumeggiante Foggia-Manfredonia con i sipontini che attualmente rappresentano una vera outsider per le big del campionato. Undicesima e dodicesima giornata di marca siciliana per gli uomini di mister Morgia che incontreranno la neopromossa Gela in terra isolana e l´Acireale allo Zaccheria, giungendo così al 27 novembre quando il Foggia affronterà il Napoli al San Paolo per quello che era definito un tempo il “derby del sud”: partita ad alta tensione e sconsigliabile ai deboli di cuore. La quattordicesima giornata vedrà il Foggia fronteggiare gli abruzzesi del Chieti, in attesa del match clou Lucchese-Foggia del quindicesimo turno: la gara desta molta curiosità (se saranno ingaggiati) per i “senatori” del calcio italiano Di Livio e Signori (ex rossonero e stella della nazionale italiana degli anni novanta). Le ultime due gare del campionato riserveranno al Foggia due impegni duri: la sedicesima in casa con la Massese (che lo scorso anno ha stravinto il campionato di C2) e la diciassettesima in terra sarda per affrontare la Sassari Torres, formazione isolana con cui il Foggia disputerà, nel girone di ritorno, l´ultima gara di campionato il 17 maggio 2006.

JUVE STABIA-FOGGIA
FOGGIA-SANGIOVANNESE
MARTINA-FOGGIA
FOGGIA-FROSINONE
FOGGIA-PISA
PERUGIA-FOGGIA
FOGGIA-GROSSETO
PISTOIESE-FOGGIA
LANCIANO-FOGGIA
FOGGIA-MANFREDONIA
GELA-FOGGIA
FOGGIA-ACIREALE
NAPOLI-FOGGIA
FOGGIA-CHIETI
LUCCHESE-FOGGIA
FOGGIA-MASSESE
TORRES-FOGGIA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui